Ingredienti:
• 150 g di farina integrale
• 100 g di farina di semola di grano duro
• 50 g di burro
• 1 uovo
• 1 pizzico di sale
• 100 ml di acqua
• 8 fichi freschi
• 50 g di biscotti secchi
• 50 g di gherigli di noci
• 3 cucchiai di zucchero di canna
• 1 limone
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 15 min
cottura: 35 min
kcal porzione: 435

Per consumare la frutta di stagione, non c’è idea più deliziosa che usarla in un particolare strudel di fichi con sfoglia integrale.

Se lo avete amato nella classica versione con le mele, andrete matti anche per questa nuova ricetta dello strudel di fichi. Il ripieno ospita questo fantastico frutto estivo, che conferisce sapore all’intero dolce e che contrasta, con la sua morbidezza, con il resto del ripieno croccante. La sfoglia esterna e friabile è fatta con farina di semola e con farina integrale, donando un tocco rustico al sapore di questo dessert ai fichi. All’interno, invece, ospita un cremoso ripieno con frutta fresca, noci, zucchero e confettura.

Insomma, abbiamo già scatenato la vostra curiosità?

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

Strudel di fichi
Strudel di fichi

Preparazione della ricetta per lo strudel di fichi

  1. Setacciate entrambe le farine e unitele in una ciotola ampia. Aggiungete anche l’uovo e un pizzico di sale.
  2. A questi ingredienti, unite 30 g di burro (fatto ammorbidire precedentemente), tagliato a tocchetti.
  3. Mentre mescolate il composto, aggiungete l’acqua un po’ alla volta.
  4. Impastate per incorporare il liquido e rendere sodo l’impasto. Una volta fatto, avvolgetelo nella pellicola alimentare e lasciate risposare.
  5. Lavate i fichi sotto acqua corrente, poi, asciugateli. Decidete a questo punto se tenere o togliere la buccia, in base alla vostra preferenza.
  6. Tagliate ciascuno in quattro parti o in spicchi più piccoli. Poi, trasferiteli in una ciotola.
  7. Sbriciolate i biscotti secchi e uniteli ai pezzi di frutta, insieme allo zucchero di canna, alla scorza grattugiata e al succo del limone.
  8. In un mixer, tritate grossolanamente le noci e aggiungetele al ripieno, insieme alla marmellata di albicocche. Mescolate il tutto.
  9. Prendete il panetto di impasto e stendetelo su una spianatoia, ottenendo una sfoglia molto sottile e rettangolare.
  10. Mettete una noce di burro (20 g) in un pentolino e fate sciogliere sul fornello. Poi, usatelo per spennellare tutta la superficie della sfoglia.
  11. Distribuite il ripieno, lasciando liberi i bordi. Ripiegate i lati verso l’interno, poi prendete il lato più lungo e arrotolatelo verso l’interno, per dare la tipica forma di uno strudel.
  12. Rivestite con carta forno una teglia e posizionate sopra lo strudel. Usate il burro fuso restante per spennellare la superficie del dolce.
  13. Fate cuocere in forno a 200°C per 35 minuti. Al termine, sfornate e lasciate raffreddare un’oretta, prima di servire.

Conservazione

Tra le ricette con fichi freschi, questa è una delle più gustose e facili da fare. Potete conservarlo in frigo per 2-3 giorni, chiuso in un contenitore.

Un classico intramontabile: lo strudel di mele.

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

ultimo aggiornamento: 01-07-2022


Parfait al pistacchio: il dolce cremoso e dal sapore delicato

Buona da non poter resistere, prepariamo la marmellata di lamponi