Struffoli: la ricetta dei golosi dolci natalizi napoletani

Gli struffoli creano dipendenza: cosa aspettate a prepararli?

Ingredienti:
• 450 g di farina
• 90 g di burro
• 3 uova
• 2 cucchiai di zucchero
• 15 ml di limoncello
• 1 limone
• sale q.b.
• 300 ml di miele di acacia
• palline colorate q.b.
• olio per friggere q.b.
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 30 min
cottura: 10 min
kcal porzione: 890

Ingredienti e ricetta degli struffoli: dei golosi bocconcini di impasto fritti, glassati al miele e decorati con palline colorate.

Gli struffoli sono dei deliziosi dolcetti al miele che non mancano mai a Napoli nel periodo di Natale. Possiamo trovare questi dolcetti anche in altre città: a Lecce, ad esempio, si chiamano “purcedduzzi”, nelle Marche e nel lazio “cicerchiata”, mentre in Basilicata e Calabria “cicerata”. L’impasto base è molto semplice da fare e si prepara con farina, uova, burro e liquore. Noi abbiamo scelto il limoncello, ma altre ricette prevedono l’utilizzo di rum bianco o liquore all’anice. Scegliete tranquillamente quale liquore utilizzare!

Struffoli
Struffoli

Preparazione degli struffoli napoletani

  1. Versate la farina e un pizzico di sale su di un piano di lavoro. Formate la classica forma a fontana e sgusciatevi all’interno le uova, poi aggiungete lo zucchero e il burro morbido tagliato a tocchetti.
  2. Aggiungete anche il limoncello e la scorza del limone grattugiata. Impastate energicamente fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico.
  3. Lavorate l’impasto formando dei cordoncini poi tagliateli a tocchetti di circa un centimetro. Versate l’olio per friggere all’interno di una padella capiente, mettete sul fuoco e fate scaldare.
  4. Tuffate le palline di impasto nell’olio caldo e friggete per un breve tempo poiché si cuoceranno velocemente. Sollevate gli struffoli fritti con una schiumarola, sgocciolateli bene e adagiateli su di un piatto foderato con carta assorbente.
  5. Versate il miele in una padella capiente, mettete sul fuoco e fate sciogliere a fuoco dolce. Spegnete il fuoco, aggiungete gli struffoli fritti e mescolate delicatamente. Aggiungete anche le palline colorate poi trasferite il tutto su di un piatto da portata.

Preparazione degli struffoli col Bimby

  1. Versate uova, zucchero, un pizzico di sale, burro, limoncello e scorza del limone grattugiata nel boccale del Bimby. Lavorate a velocità 4 per 30 secondi. Aggiungete anche la farina e lavorate a velocità Spiga per un minuto e 30 secondi.
  2. Formate dei piccoli cordoncini e tagliateli a pezzetti di circa 1 cm. Scaldate l’olio per friggere in un’ampia padella. Portate l’olio a temperatura poi friggete i dolcetti per 2-3 minuti.
  3. Man mano che sono cotti, sollevateli con una schiumarola. Versate il miele in un’altra padella capiente, fate sciogliere a fiamma dolce e passatevi velocemente gli struffoli prima di trasferirli su di un piatto e decorare con le palline colorate.

In alternativa vi consigliamo anche la ricetta dei biscotti al miele.

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 20-12-2019

X