Ingredienti:
• 500 g di albicocche
• 800 g di acqua
• 80 g di zucchero
• succo di mezzo limone
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 5 min
cottura: 20 min

Il succo di albicocche con il Bimby è una tra le ricette più facili e veloci che ci siano. Prepariamolo insieme!

Decidere di preparare un succo di albicocche con il Bimby, significa voler dar vita a qualcosa che oltre ad essere ricca di gusto si riveli anche sana e adatta a tutti. Si tratta, infatti, di un succo di albicocche senza coloranti e a base di ingredienti davvero naturali e genuini.

Una delle ricette Bimby che, oltre ad essere particolarmente gustosa, rappresenta una vera coccola sia per se che e per la propria famiglia. Il tutto per un succo di albicocche fatto in casa in modo semplice e veloce e che per questo sarà ancor più piacevole da offrire anche ai propri eventuali ospiti.

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

succo di albicocche bimby
succo di albicocche bimby

Preparazione della ricetta per il succo di albicocche con il Bimby

  1. Iniziate prendendo le albicocche (meglio se abbastanza mature in quanto più dolci), lavandole con cura e asciugandole.
  2. Privatele del nocciolo, tagliatele a pezzi e mettetele da parte.
  3. Aprite il boccale del Bimby e versatevi dentro l’acqua e lo zucchero, impostandolo a 100°C e lasciandolo andare a velocità uno per 10 minuti.
  4. Trascorso il tempo riaprite il boccale e aggiungete le albicocche ed il succo di limone, facendo andare il Bimby a velocità cinque per 1 minuto.
  5. Impostare il Bimby nuovamente a 100°C e a velocità 2 per 10 minuti in modo da rendere il succo un po’ più denso. Se una volta aperto il Bimby il risultato non fosse ancora di vostro gradimento, lasciatelo andare per un altro paio di minuti.
  6. Quando il succo è finalmente pronto, versate il tutto nei bicchieri, lasciatelo raffreddare in frigo per qualche minuto e servitelo.

Conservazione

Il succo di frutta all’albicocca Bimby si può conservare in frigorifero per 2 o 3 giorni al massimo. In alternativa lo si può imbottigliare in appositi contenitori sterilizzati in modo da mantenerlo intatto per qualche settimana. In tal caso lo si dovrà riporre in luogo fresco e asciutto, ricordandosi che una volta aperto, dovrà essere consumato sempre entro 3 giorni.

Se questa ricetta vi è piaciuta provate anche quella della panna cotta con il Bimby!

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

ultimo aggiornamento: 03-07-2022


Senza gelatiera e senza lattosio, ecco il gelato al latte di cocco

Granita alla pesca siciliana: la ricetta semplice e golosa