Ingredienti:
• 250 g di farina 00
• 150 g di zucchero
• 4 uova biologiche
• 150 g di burro
• 50 g di amido di riso
• 1 bustina di lievito per dolci
• 1 bustina di zafferano
• scorza di limone biologico
• zucchero a velo q.b.
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 10 min
cottura: 30 min

La torta allo zafferano è una ricetta semplice e veloce ma estremamente delicata e saporita. Prepariamola insieme!

La torta allo zafferano è la risposta perfetta per quando si desidera un dolce soffice e con un sapore particolare. Si tratta infatti di una preparazione ricca di profumi e di sfumature che ne fanno un dolce originale e adatto ad ogni occasione.

Bella da vedere e particolarmente buona da gustare, è la scelta perfetta per chi è alla ricerca di un dolce per colazione diverso dal solito e per chi ha voglia di sorprendere eventuali ospiti con qualcosa di diverso dal solito.

10 ricette per tenersi in forma

Torta allo zafferano
Torta allo zafferano

Preparazione della ricetta della torta allo zafferano

  1. Iniziate prendendo una ciotola capiente e versandovi dentro le uova e 75 g di zucchero.
  2. Montate il tutto a neve con delle fruste.
  3. Prendete l’altra metà dello zucchero e mescolatelo allo zafferano, continuando a montare in modo da incorporare il tutto al composto appena ottenuto.
  4. Quando il composto appare spumoso, fermatevi e mettete il burro in un pentolino, facendolo sciogliere a bagnomaria.
  5. Nell’attesa setacciate la farina, l’amido di riso ed il lievito in una ciotola e incorporateli lentamente alle uova montante a neve. Per non smontare il tutto, procedete con una piccola quantità per volta, attendendo che il mix di farina, amido e lievito vengano assorbiti prima di procedere con il resto.
  6. Grattugiate la buccia di un limone e aggiungetela al composto.
  7. Una volta terminato, fate raffreddare il burro ormai sciolto e quando è abbastanza tiepido aggiungetelo al composto.
  8. Prendete uno stampo da torta del diametro di 22 cm e foderatela con carta forno.
  9. Versate al suo interno il composto e cuocete il tutto in forno preriscaldato a 180°C per 30 minuti.
  10. Trascorso il tempo, fate la prova stecchino per verificare che il dolce sia effettivamente cotto ed estratelo dal forno per farlo raffreddare.
  11. Trasferite la torta su un piatto e cospargetela di zucchero a velo.

Torta di riso allo zafferano: la variante originale

Questa torta si può realizzare anche usando il riso al posto della farina.
Per prepararla servono 1 litro di latte, 200 g di riso originario, 3 uova, 150 g di zucchero, una bustina di zafferano e poco sale.

Una volta ottenuti gli ingredienti, scaldate il latte con un paio di cucchiai di zucchero, aggiungendo un pizzico di sale e quando inizia a bollire unite il riso, facendolo cuocere per 20 minuti e facendo attenzione che non si asciughi troppo.

Mentre il riso cuoce, sbattete in una ciotola capiente le uova con lo zucchero rimasto e con lo zafferano e, quando si raffredda, aggiungete il riso. Versate tutto in uno stampo da torta del diametro di 22 cm e cuocete in forno preriscaldato a 160°C per un’ora. Una volta, pronta, procedete come da ricetta, facendola raffreddare e aggiungendo lo zucchero a velo.

Conservazione

Entrambe le torte possono essere conservate in frigo per 2 o 3 giorni, purché ben conservate dentro una campana di vetro o di plastica.

Se questa ricetta vi è piaciuta provate anche quella della torta Bertolda!

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

Torte

ultimo aggiornamento: 02-05-2022


Nutellotti senza glutine, buonissimi e con soli 3 ingredienti!

Torta pocket coffee: più golosa che mai