Ingredienti:
• 250 g di carote
• 150 g di farina
• 100 g di farina di mandorle
• 180 g di zucchero a velo
• 3 uova biologiche
• 50 g di amido di riso
• 100 g di succo d'arancia
• 70 g di olio di riso
• 1/2 scorza di arancia biologica grattugiata
• 1/2 bacca di vaniglia
• 1 bustina di lievito per dolci
• sale q.b.
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 10 min
cottura: 40 min

La torta Camilla è un dolce semplice e genuino ma anche soffice e goloso. Ecco come prepararla facilmente ed ottenere il massimo del gusto.

Quando si ha voglia di ricette facili e veloci, la torta Camilla si rivela la scelta perfetta. Si tratta, infatti, di una torta di carote tipo Camille, che si fa notare per il suo colore allegro e solare e per il sapore intenso ma al contempo leggero. Una torta golosa ma a base di ingredienti naturali che ne fanno una ricetta unica nel suo genere.

Adatta a tutti, la torta di carote Camilla si rivela perfetta per la prima colazione o per una merenda da condividere con gli amici. Inoltre, pur senza la presenza del burro si rivela una torta sofficissima e perfetta per concludere un pranzo o una cena. Basta infatti decorarla con della glassa di zucchero per ottenere una torta di carote semplice ma di grande effetto.

Vediamo insieme come prepararla!

10 ricette per tenersi in forma

Torta Camilla
Torta Camilla

Preparazione della ricetta della torta Camilla

  1. Iniziate lavando e sbucciando le carote tagliandole a pezzi piccoli.
  2. Prendete un mixer e tritatele finemente, aggiungendovi l’olio e il succo d’arancia.
  3. Continuate a frullare fin quando non otterrete una crema liscia e omogenea.
  4. In una ciotola montate le uova con lo zucchero a velo, cercando di ottenere un composto spumoso.
  5. Aggiungete la bacca di vaniglia e la scorza di arancia incorporandole con estrema delicatezza.
  6. Unite la farina di mandorle e le carote frullate e continuate a mescolare in modo da far amalgamare tutti gli ingredienti.
  7. Quando il composto risulta omogeneo, aggiungete la farina, un pizzico di sale, l’amido di riso e il lievito e continuate a mescolare con delicatezza.
  8. Prendete uno stampo da torta di 22 cm e dopo averlo infarinato versate il composto al suo interno.
  9. Fate cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 40 minuti, facendo la classica prova dello stecchino per assicurarvi che la ricetta Camilla sia pronta.
  10. Lasciate raffreddare la torta di carote soffice e spolveratela con dello zucchero a velo.

Conservazione

Questa torta si mantiene in frigorifero per circa 2 o 3 giorni purché conservata in una campana di plastica o coperta con della pellicola trasparente. Se si desidera farla durare di più è consigliabile usare lo zucchero a velo solo sulle fette e non sull’intera torta. In questo modo si eviterà che l’umidità rovini il dolce.

Se la ricetta vi è piaciuta, provate la torta di carote light!

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

Torte

ultimo aggiornamento: 25-03-2022


Una vera delizia: la torta estasi alla Nutella!

Crema pasticcera senza latte: una facile ricetta per tutti