Ingredienti:
• 150 g di farina 00
• 150 g di fecola di patate
• 1 vasetto di yogurt alla banana
• 1 bustina di lievito per dolci
• 3 uova
• 120 g di zucchero semolato
• 3 banane
• 3 cucchiai di zucchero di canna
• 2 cucchiai di miele
• 2 cucchiai di burro
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 20 min
cottura: 35 min

La torta di banane rovesciata è un dolce scenografico e delizioso perfetto per chi ama la frutta e non vuole proprio farne a meno.

Oggi vi spieghiamo come preparare la torta di banane rovesciata, un dolce semplicissimo da fare, genuino e perfetto per far consumare la frutta in modo diverso dal solito. La copertura di caramello e banane rende questa torta facile semplicemente irresistibile. Non siete curiosi di provarla? Ecco tutti i passaggi!

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Torta di banane rovesciata
Torta di banane rovesciata

Come fare la torta rovesciata di banane

  1. Iniziate sgusciando le uova direttamente nella ciotola della planetaria. Aggiungete lo zucchero e iniziate a montare.
  2. Non appena le uova e lo zucchero inizieranno a montarsi aggiungete anche lo yogurt alla banana e successivamente la fecola, il lievito e la farina ben setacciati. Continuate a mescolare fino a quando non avrete ottenuto un impasto omogeneo e privo di grumi.
  3. Tenete un attimo da parte e passate alla preparazione del caramello. Tagliate il burro a dadini e mettetelo in un pentolino. Aggiungete subito il miele e lo zucchero di canna, portate il pentolino sul fuoco e fate cuocere a fuoco basso per far sciogliere completamente il burro e lo zucchero. In questa fase è fondamentale non smettere mai di mescolare.
  4. Prendete una tortiera, rivestite il fondo con un foglio di carta forno poi posizionate sul fondo le banane. Avete due possibilità: potete tagliare le banane a rondelle, oppure tagliarle a fette nel senso della lunghezza.
  5. Coprite le banane con il caramello poi aggiungete l’impasto preparato in precedenza. Livellate il tutto con una spatola o un cucchiaio poi fate cuocere in forno già caldo a 180°C per 35 minuti.
  6. Trascorso questo tempo verificate che la torta sia completamente cotta facendo una prova con uno stecchino di legno. Se esce asciutto togliete la torta dal forno e capovolgetela su un piatto da portata.
  7. Togliete subito anche la carta da forno e lasciate raffreddare completamente prima di servire!

In alternativa vi consigliamo anche la torta di banane e cioccolato.

0/5 (0 Reviews)
TAG:
Torte

ultimo aggiornamento: 22-11-2020


Che profumo in cucina: oggi prepariamo il budino alla vaniglia!

Crema di mandorle spalmabile: mai vista una ricetta così buona!