Ingredienti:
• 1 kg d'uva
• 450 g di zucchero
• 2 cucchiai di rum
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 15 min
cottura: 5 min

L’uva caramellata è una ricetta molto antica e al contempo semplicissima da realizzare. Un fine pasto ideale!

Gustare l’uva caramellata è sempre molto piacevole, sopratutto se si ha modo di prepararla in casa. Tra le ricette facili e veloci, rappresenta infatti un dessert perfetto per ogni occasione.

Un modo per gustare qualcosa di buono e al contempo naturale. E tutto per una ricetta che sarà ideale sia da portare in tavola per la propria famiglia che da offrire ad eventuali ospiti.
Scopriamo quindi come prepararla in poco tempo!

10 ricette per tenersi in forma

Uva caramellata
Uva caramellata

Preparazione della ricetta dell’uva caramellata

  1. Iniziate lavando con cura l’uva per poi sgranarla e lasciarla asciugare su un panno.
  2. Prendete una pentola e versatevi sia lo zucchero che un cucchiaio di rum, mescolando i due ingredienti in modo da farli amalgamare tra loro.
  3. Accendete il fuoco mantenendo la fiamma bassa e fate cuocere il tutto mescolando continuamente e proseguendo fin quando non otterrete un caramello bruno. In genere 5 o 6 minuti dovrebbero bastare.
  4. Prendete un chicco d’uva e con l’aiuto di uno stecchino, immergetela nel caramello.
  5. Una volta estratta mettetela su un piatto e lasciatela asciugare, procedendo allo stesso modo con tutti i chicchi.
  6. Servitela in una ciotola da sola o con delle mandorle pelate.

Se non volete perdere troppo tempo potete non sgranare l’uva ed immergere l’intero grappolo (sempre dopo averlo lavato e asciugato al meglio). In questo modo l’effetto caramellato sarà minore ma il risultato sarà rapido e comunque gradevole.

Un’altra variante golosa è quella degli spiedini di uva caramellata. Per ottenerli basta prendere degli stecchini per spiedini ed infilarvi i chicchi d’uva. Una volta che il caramello è pronto, gli stessi si potranno inserire al suo interno per caramellare la frutta. In questo modo si farà prima e si avrà uno snack simpatico da servire ai propri ospiti.

Conservazione

L’uva caramellata andrebbe consumata sul momento. Tuttavia è possibile conservarla in frigorifero per 2 o 3 giorni purché ben riposta in un contenitore ermetico. L’effetto sarà ovviamente diverso ma comunque più che mai piacevole.

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

ultimo aggiornamento: 12-08-2022


Torta di rose con Bimby, una bontà appena sbocciata!

Bicchierini di anguria e yogurt, il dessert fresco e colorato!