Ingredienti:
• 250 g di yogurt bianco magro o greco
• 5 g di acai in polvere
• 30 g di latte di cocco
• 1 banana
• 2 fragole
• fiocchi di avena q.b.
• semi di chia q.b.
• farina di cocco q.b.
difficoltà: facile
persone: 1
preparazione: 10 min
cottura: 00 min

Le acai bowl sono macedonie di frutta con yogurt salutari e davvero invitanti. Ecco tutto quello che c’è da sapere.

Le bacche di acai fresche, in polvere o la loro polpa surgelata sono l’ingrediente perfetto per preparare deliziose acai bowl, ciotoline di yogurt che sono una gioia non solo per gli occhi ma anche per il palato. Potremmo definirle una sorta di coppette di yogurt con frutta o macedonia con yogurt, sono perfette per uno spuntino sano e genuino. Scommettiamo?

Acai bowl: cos’è

Le bacche di acai, originarie del Brasile, sono il frutto di una palma tipica dell’area sudamericana e crescono a grappoli come l’uva, anche se il loro aspetto ricorda più quello dei mirtilli sia per il loro colore sia per la loro dimensione.

Il modo migliore per utilizzarle è preparare l’acai bowl, con yogurt e frutta fresca di stagione da arricchire con bacche, muesli, cocco e altri ingredienti a piacere.

bacche di acai
bacche di acai

Acai bowl: valori nutrizionali

Le bacche di acai sono ricche di proprietà benefiche che fanno del frutto un vero e proprio superfood. Una porzione di bacche di circa 100 grammi, prendendo come riferimento il prodotto fresco, contiene circa 45 kcal, la stessa quantità in polvere arriva però a superare le 500 kcal.

Al loro interno troviamo anche vitamina A, B, c ed E. sali minerali (calcio, fosforo, potassio e ferro), acidi grassi insaturi essenziali (Omega 3 e 9), fibre e sono anche potenti antiossidanti.

Chi non riesce a procurarsi le bacche fresche può lo stesso preparare questa ricetta utilizzando la polvere di acai. Nei supermercati più forniti o negli specifici negozi di prodotti alimentari è possibile trovare la polpa di acai surgelata. Il risultato finale è una sorta di smoothie o frullato da arricchire come più si preferisce. Per una perfetta e salutare acai bowl è preferibile utilizzare lo yogurt greco o quello bianco magro senza zucchero.

La polpa dell’acai contiene poi pochissimi zuccheri (da 0,1 a 0,8 g per 100 g), per tale motivo si consiglia di aggiungere pochissimo zucchero o miele per dolcificare lo yogurt.

acai bowl
acai bowl

Acai bowl: come si prepara

  1. Mettete lo yogurt in una ciotola con la polvere di acai e mescolate.
  2. Sbucciate la banana e tagliatela a rondelle. Schiacciatene metà con una forchetta poi unitela allo yogurt e mescolate.
  3. Dolcificate a piacere in base al vostro gusto con un po’ di zucchero o di miele.
  4. Aggiungete il latte di cocco per raggiungere la giusta consistenza.
  5. Decorate la superficie con il resto della banana, le fragole tagliate a fettine, i semi di chia, la farina di cocco e i fiocchi di avena.

Conservazione

È preferibile consumare l’acai bowl subito dopo la preparazione. In ogni caso potete conservarla in frigorifero ben coperta con pellicola trasparente per 1-2 giorni al massimo.

Cosa ne dite di provare un delizioso smoothie al melograno?

5/5 (1 Review)

Dolci con le fragole: 10 ricette irresistibili

Che profumo in cucina! Tutto merito della torta soffice