Anko: la ricetta a base di fagioli azuki del Giappone

Avete mai assaggiato l’anko? Ecco come preparare una marmellata molto particolare!

Ingredienti:
• 250 g di fagioli azuki già cotti
• 250 g di zucchero
• 1 pizzico di sale
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 30 min

L’anko o marmellata di fagioli rossi è una ricetta giapponese da assaggiare: ecco gli ingredienti e la ricetta passo per passo.

La ricetta di oggi ci porta dritti dritti in Giappone. L’anko, è una confettura di fagioli azuki tipica del Giappone e se amate i sapori particolari e sperimentare ricette di ogni tipo…beh, non potete proprio lasciarvela scappare. I fagioli azuki sono l’ingrediente protagonista della ricetta, hanno un sapore leggermente dolciastro e questo li rende perfetti come ingredienti per i dessert.

In Giappone, infatti, sono utilizzati nella preparazione dei dolcetti più classici come daifuku. La confettura come quella che vi proponiamo noi ha un gusto che ricorda quello della nostra marmellata di castagne ed è perfetta da spalmare sul pane tostato o su fette biscottate. Un’altra possibilità è quella di utilizzare la confettura per farcire i dorayaki, dei dolcetti giapponesi che ricordano i ben più classici pancake. Noi vi proponiamo la ricetta che prevede l’utilizzo dei fagioli già cotti, buona preparazione.

anko
anko

Preparazione della marmellata di azuki

  1. Per prima cosa mettete i fagioli azuki già cotti all’interno di una casseruola abbastanza capiente. Aggiungete lo zucchero e il sale.
  2. Mettete la pentola sul fuoco e fate cuocere almeno per 30 minuti, senza mai smettere di mescolare.
  3. Trascorso questo tempo verificate che la marmellata sia arrivata a cottura completa facendo la prova del piattino: fate cadere un cucchiaino di marmellata su di un piattino, aspettate qualche istante e inclinate il piattino.
  4. Se effettuando questa operazione vedete che la marmellata non cola potete invasare la marmellata. In caso contrario proseguite la cottura ancora per qualche minuto.
  5. Travasate la marmellata in vasetti di vetro sterilizzati, chiudete con i coperchi e capovolgete fino a quando non saranno completamente freddi. Disponete in dispensa fino al momento dell’utilizzo.

Se vi piace sperimentare ricette internazionali vi consigliamo di provare anche i dorayaki, i famosissimi pancake giapponesi!

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 26-03-2020

X