Ingredienti:
• 80 g di farina di mais
• 120 g di farina di riso
• 120 g di burro
• 80 g di zucchero
• 1 uovo
• 1 pizzico di lievito per dolci
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min

Come fare la pasta frolla senza glutine: ingredienti e ricetta di un impasto base per preparare dolci adatti agli intolleranti.

La pasta frolla senza glutine è una ricetta base della pasticceria ed è perfetta per chi ha la necessità di preparare impasti adatti ai celiaci, agli intolleranti o solamente per chi ha voglia di provare ricette diverse dal solito. Questo impasto non prevede l’utilizzo di farine sostitutive o mix di preparati per dolci creati ah hoc, bensì gli ingredienti base sono proprio derivati da ingredienti naturalmente privi di glutine.

Farina di mais e farina di riso, infatti, sono due degli ingredienti che possono essere utilizzati per le ricette di questo tipo. Ovviamente anche per gli altri ingredienti bisogna fare attenzione a che sulla confezione sia specificata l’assenza del glutine o il simbolo del grano barrato.

La ricetta della pasta frolla per celiaci può essere utilizzata per preparare gustose crostate e tartellette o fragranti biscottini. Per la cottura della pasta frolla senza glutine ricordate che valgono le stesse regole di una classica pasta frolla: 35-40 minuti per le crostate ripiene, 12-15 minuti circa per i biscotti. Buona preparazione!

10 piatti detox per rimettersi in forma dopo le feste

Pasta frolla senza glutine
Pasta frolla senza glutine

Preparazione: come preparare la pasta frolla per celiaci

  1. Mettete la farina di mais e il burro tagliato a tocchetti in una ciotola. Lavorate fino ad ottenere una crema dalla consistenza simile a quella di una pomata. Aggiungete poi l’uovo, lo zucchero e il lievito per dolci.
  2. Continuate ad impastare e da ultimo unite anche la farina di riso. Impastate energicamente con le mani per qualche istante fino ad avere un bel panetto omogeneo e compatto.
  3. Avvolgete il panetto con la pellicola trasparente e fate riposare in frigorifero per un’ora o in freezer per 15 minuti prima di utilizzare a piacere per i vostri dolci fatti in casa.

Conservazione

La pasta frolla senza glutine, si conserva in frigorifero per 3-4 giorni. In alternativa si può tranquillamente congelare anche per 1 mese.

Per utilizzare la frolla vi consigliamo la ricetta della crostata con ricotta e cioccolato.

5/5 (1 Review)

Riproduzione riservata © 2023 - DV

ultimo aggiornamento: 27-03-2020


Gelato al pistacchio fatto in casa: buono e cremoso come in gelateria!

Alzi la mano chi non va matto per le caramelle toffee: prepariamole insieme!