Ingredienti:
• 4 banane mature
• 200 g farina 00
• 120 g burro
• 125 g zucchero
• 2 uova
• mezzo cucchiaino di cannella in polvere
• 1 cucchiaino lievito per dolci
• 3 g bicarbonato
• un pizzico sale
• succo di limone q.b.
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 20 min
cottura: 60 min
kcal porzione: 432

Il banana bread è un plumcake alla banana super morbido che andrà a ruba in men che non si dica!

Il banana bread è una ricetta originale americana nata negli anni ’30 dall’idea di riciclare le banane troppo mature. Effettivamente questa è la regola principale da rispettare se vorrete cimentarvi in questo procedimento: oltre ad essere un modo utile per non buttare via quelle banane che vengono lasciate troppo a lungo nel cesto della frutta, è obbligatorio utilizzare quelle più mature (e non troppo ammaccate). In questo modo questo dolce pane alla banana sarà umido, soffice e super profumato di frutta fresca. Oltre ad essere ottimo per una golosa colazione, può rivelarsi perfetto anche per una merenda o un brunch servito con burro o confetture.

Noi sentiamo già il profumo da qui… cosa aspettate per preparare il vostro banana bread??

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Banana bread
Banana bread

Preparazione della ricetta per il banana bread

  1. Sbucciate le banane, tagliatele a rondelle. Mettetele in una ciotola e versateci sopra del succo di limone.
  2. Riducetele in purea con una forchetta e tenetele da parte.
  3. In un’altra ciotola lavorate con le fruste elettriche il burro ammorbidito a pezzetti insieme allo zucchero.
  4. Quando avrete un composto abbastanza omogeneo aggiungete le uova, il sale e infine la purea di banane.
  5. Mescolate con una marisa e unite la farina setacciata, il lievito e il bicarbonato.
  6. Spolverizzate della cannella e continuate a lavorare il tutto.
  7. Versate l’impasto in uno stampo da plumcake imburrato e infarinato, e livellate la superficie.
  8. Cuocete in forno statico preriscaldato a 180° C per circa 60 minuti, facendo la prova con lo stecchino.
  9. Sfornate il vostro plumcake alla banana e lasciatelo intiepidire prima di divorare!

Potete sostituire la cannella con della vaniglia, e arricchire il sapore del banana bread con gocce di cioccolato e frutta secca. Per una versione più leggera utilizzate l’olio di semi al posto del burro!

Conservazione

Conservate questo dolce veloce sotto una campana di vetro per 2-3 giorni.

Se vi è piaciuta questa ricetta, potrebbe interessarvi anche quella della torta di banana e cioccolato!

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

ultimo aggiornamento: 27-04-2022


Sfoglio polizzano delle Madonie: la torta siciliana tra gusto e tradizione

Biscotti al limone senza burro, i dolcetti leggeri