Ingredienti:
• 280 g farina 00
• 100 g zucchero
• 1 limone (scorza e succo)
• 60 ml olio di semi
• 1 uovo
• mezza bustina lievito per dolci
• zucchero a velo q.b.
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 20 min
cottura: 15 min

La ricetta semplice dei biscotti al limone senza burro, così morbidi da sciogliersi in bocca. Scopriamoli insieme!

Ideali per la colazione o per accompagnare un rilassante thè, i biscotti al limone senza burro sono dei dolcetti friabili ma abbastanza compatti da non sgretolarsi così facilmente. Il loro profumo inconfondibile inebrierà tutta la casa una volta sfornati, così invitante da andare a ruba in men che non si dica. L’assenza di burro viene sostituita dall’olio di semi che rende i biscotti al limone delicati e leggerissimi.

Riconoscibili dal loro aspetto crepato, questi dolcetti si presenteranno appetitosi nella loro unione del limone con lo zucchero sulla superficie, motivo per cui vengono anche chiamati “biscotti lava”. Sarà davvero facile prepararli, con ingredienti trovabili in dispensa e con l’assenza di stampini!

Che dire… scopriamo come realizzare questi biscotti morbidi al limone senza burro.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Biscotti al limone senza burro
Biscotti al limone senza burro

Preparazione della ricetta per i biscotti al limone senza burro

  1. Iniziate a montare l’uovo insieme allo zucchero con le fruste.
  2. Aggiungete l’olio di semi e lavorate fino ad ottenere un composto omogeneo.
  3. Lavate bene il limone, grattugiate la scorza e unitela al composto, facendo attenzione a non prendere anche la parte bianca della buccia.
  4. Poi spremete il succo del limone versandolo al mix di ingredienti e amalgamate il tutto con un mestolo.
  5. Aggiungete farina e lievito setacciati e finite di lavorare ottenendo un composto liscio e appiccicoso.
  6. Preleva con un cucchiaio delle palline dall’impasto grandi quanto una noce.
  7. Rotoltea ognuna di esse in un piattino con dello zucchero a velo e disponetele su delle leccarde con carta forno.
  8. Cuocete in forno statico a 180° C per circa 13-15 minuti posizionando la leccarda nella parte bassa del forno.
  9. Sfornate e lasciate intiepidire prima di gustare!

Varianti e idee per i biscotti al limone light

  • Se preferite, usate lo stesso procedimento per realizzare dei biscottini all’arancia anch’essi molto gustosi! Potete guarnire i vostri dolcetti con della glassa di zucchero formata da 100 g di zucchero a velo e il succo di mezzo limone: mescolate e spennellate sui biscotti intiepiditi.
  • Per donare delle note particolari, potete aromatizzare con semi di bacca di vaniglia, bergamotto o zenzero grattugiato… scegliete voi!
  • Un’alternativa a questa ricetta sarà quella dei biscotti al limone e olio di oliva in sostituzione all’olio di semi: otterrete un gusto sicuramente più deciso.

Conservazione

Conservate i biscotti per circa 7 giorni chiusi in un contenitore ermetico.

Potrebbero interessarvi anche i classici biscotti al limone!

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

Biscotti

ultimo aggiornamento: 27-04-2022


Banana bread, un pane alla banana dolce e fruttato!

Semplici e squisiti: prepariamo i biscotti brutti ma buoni con il Bimby