Cucinare grazie all’intelligenza artificiale è possibile? OpenAI ci ha provato ed è nata la ricetta dei biscotti all’anguria. I risultati sono all’altezza?

Zucchero, farina, albumi, anguria, lievito e sale. Sono questi gli ingredienti necessari per preparare i biscotti all’anguria. Vi state chiedendo cosa c’è di strano in tutto questo? Se vi dicessimo che la ricetta di questi biscotti è stata creata da un’intelligenza artificiale ci credereste?

La ricetta proposta, sulla carta, è davvero semplice poiché prevede che l’anguria vada prima cotta in una casseruola con acqua e zucchero e poi mescolata con albumi, farina, lievito e sale. Ma il sapore è all’altezza? Vediamo di scoprire qualcosa di più sulla prima ricetta della storia creata da intelligenza artificiale!

Biscotti all’anguria: l’opinione di chi li ha assaggiati

È impossibile negare che questo sistema sia a dir poco curioso, ma come sempre, soprattutto in cucina, bisogna lasciar parlare il palato anche perché il sistema artificiale può non comprendere appieno tutto quel che riguarda la cucina e principalmente le giuste modalità di cottura.

Robot in cucina
Robot in cucina

La ricetta dei biscotti, a un certo punto, prevede infatti di unire gli albumi all’anguria posta a sua volta in pentola d’acqua e zucchero: ad un umano è evidente che questo renderà i biscotti molto più simili a una frittata!

La giornalista di CNN Business che li ha provati, infatti, non ha dubbi: li ha definiti “a malapena commestibili“.

Intelligenza artificiale in cucina: come funziona?

La ricetta dei biscotti all’anguria è solo una delle tante preparazioni che possono essere prodotte in questo modo. Chissà che il software AI dell’OpenAI, la società di ricerca no profit fondata da Elon Musk, non ci sorprenda in futuro. Il software, infatti, ricevuto un input (come l’inizio di una ricetta o di una notizi) elaborerà un testo completo e coerente.

È inutile negare che (anche) le porte della cucina del futuro si sono aperte e che questo potrebbe essere di grande aiuto principalmente per gli anziani. Un insieme di bracci robotici e software collaudati potrebbero letteralmente rivoluzionare il modo in cui tutti noi abbiamo sempre pensato alla cucina e al cibo.

Però, se vi è venuta voglia di mettere le mani in pasta, è meglio andare sul sicuro: preparate i biscotti al latte e non ve ne pentirete!

Aggiungi al ricettario

Non rinunciare al gusto! Ecco il ricettario per dolci light e buonissimi


La Regina mette in vendita il suo gin: curiosi di scoprirne le caratteristiche?

Avete mai sognato di adottare… un pistacchio? Adesso è possibile!