Ingredienti:
• 100 g di farina di riso
• 90 g di zucchero
• 2 albumi
• 1 cucchiaino di sale fino
• 1 cucchiaino di essenza di vaniglia
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 20 min
cottura: 6 min

I biscotti della fortuna sono dei fragranti dolcetti, facili da fare e che al loro interno contengono sempre un bigliettino con un messaggio di buon auspicio.

Nella cucina di casa è davvero possibile preparare ricette di ogni tipo, anche quelle più impensabili. Oggi abbiamo pensato di proporvi la ricetta dei biscotti della fortuna perché sono davvero facili da fare, sono un pensiero carino da regalare e hanno anche un’origine diversa da quella ipotizzata da tutti. Siete pronti a scoprire di più?

Biscotti della fortuna: cinesi… o no?

Sarà capitato sicuramente a tutti di uscire da un ristorante cinese sgranocchiando un biscotto e con il bigliettino in tasca. Ciò che in molti forse non sanno è che questi biscotti non hanno nulla a che vedere con la cucina cinese! Questi dolcetti, infatti, sono di origine giapponese e benché la provenienza esatta sia ignota quel che è certo è che divennero famosissimi negli Stati Uniti per mano degli immigrati cinesi: da qui deriva l’erroneo collegamento tra questi dolci e la Cina.

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

biscotti della fortuna
biscotti della fortuna

Come fare i biscotti della fortuna

  1. Per prima cosa mettete in una terrina la farina di riso, lo zucchero e il sale, mescolate con un cucchiaio e tenete da parte.
  2. In un’altra ciotola montate gli albumi a neve ben ferma insieme all’essenza di vaniglia.
  3. Unite pian piano gli ingredienti secchi agli albumi facendo attenzione a non smontarli.
  4. Prendete una teglia, copritela con foglio di carta forno e iniziate a realizzare dei cerchietti sottili con l’impasto. Ricordate che il risultato finale deve essere un biscotto simile ad una cialda rotonda.
  5. Fate cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 6 minuti.
  6. Intanto potete preparare i bigliettini da inserire all’interno.
  7. Sfornate le cialde e modellatele mentre sono ancora calde: posizionate al centro il bigliettino e piegate a metà la cialda facendo attenzione a far combaciare i bordi poi unite le due estremità facendo una leggera pressione per chiudere i biscotti.
  8. Fate asciugare i dolcetti in modo da ottenere dei biscotti croccanti. Per facilitarvi potete farli seccare negli stampini per muffin o nelle tazzine da caffè.

Un’altra ricetta che vi consigliamo è quella dei biscotti al bicchiere.

2/5 (2 Reviews)

Barrette proteiche fatte in casa: la ricetta di cui non potrete più fare a meno!

Siete alla ricerca di un dolce ricco di crema? Provate la torta Nua al cioccolato