Ingredienti:
• 150 g di farina 00
• 3 uova
• 130 g di zucchero semolato
• 1 bustina di vanillina
• 1 pizzico di sale
• 30 g di amido di mais
• 1 cucchiaino di miele
• 100 g di cioccolato fondente
• granella di zucchero q.b.
difficoltà: facile
persone: 35
preparazione: 22 min
cottura: 18 min
kcal porzione: 396

I biscotti tresor sono dolci veloci da fare, ricoperti con cioccolato e granella di zucchero e ispirati a dei dolcetti degli anni ’80.

Molti di voi avranno già capito di cosa stiamo parlando, perché i biscotti tresor sono ispirati a un prodotto commercializzato negli anni ’80. Prodotti dal noto marchio italiano Pavesi, sono scomparsi dalla circolazione con grande rammarico di tutti. Con questa ricetta molto semplice, è possibile riprodurli a casa. Si tratta di biscotti con granella di zucchero e cioccolato, il cui impasto è molto semplice da fare. Morbidi, friabili e semplicemente sfiziosi, conquisteranno grandi e piccoli.

10 ricette per tenersi in forma

Biscotti tresor
Biscotti tresor

Preparazione per la ricetta dei biscotti tresor

  1. Per prima cosa, versate le uova (a temperatura ambiente) in una ciotola. Aggiungete un pizzico di sale, lo zucchero, il miele e la vanillina.
  2. Usando uno sbattitore elettrico, montate questo composto; l’operazione richiede circa 10 minuti e ha come risultato un composto spumoso e morbido.
  3. In un’altra ciotola, versate la farina e l’amido, setacciandoli.
  4. Un po’ alla volta, versate queste polveri sul composto spumoso, amalgamate realizzando movimenti delicati con una spatola.
  5. Una volta terminato e ottenuto un impasto omogeneo, prendete una sac à poche e munitela di beccuccio liscio, con apertura di 13 mm.
  6. Prendete due teglie e ricoprite ciascuna con un foglio di carta forno. Mettete l’impasto nella sac à poche e fatelo cadere un po’ per volta sulla carta: dovrete ottenere la forma di un biscotto abbastanza largo e lungo 6-7 cm. Poi, cospargeteli con granella di zucchero.
  7. Infornate una teglia per volta. Fate cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 10 minuti. Trascorsi questi minuti, abbassate la temperatura a 100°C e fate dorare i biscotti per 8 minuti. Terminato, passate alla seconda teglia e procedete nello stesso modo.
  8. Terminata la cottura, fate raffreddare i dolcetti. Spezzettate il cioccolato e fatelo sciogliere a bagnomaria.
  9. Una volta fuso il cioccolato, usatelo per ricoprire con varie strisce i biscotti, che sono ancora sulle teglie. Per far questo, potete usare un cucchiaino o una sac à poche dal beccuccio molto stretto.
  10. Lasciate asciugare la decorazione, poi servite.

Conservazione

Questi simil biscotti tresor Pavesi sono ottimi a merenda o a colazione. Ma, sicuramente, andranno a ruba in ogni occasione. Potete conservarli per 5 giorni, in un contenitore ermetico.

Per altre ricette facili e veloci, ecco i biscotti al mascarpone.

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

Biscotti

ultimo aggiornamento: 09-05-2022


Mécolulin: il dolce tipico valdostano

Carrot cake: la famosa torta americana con crema al formaggio