Ingredienti:
• 2 rotoli di pasta sfoglia
• 80 g di zucchero a velo (+ q.b. per la sfoglia)
• 700 ml di latte
• 4 uova
• 100 g di farina 00
• 160 g di zucchero semolato
• 1 bacca di vaniglia
• 650 ml di panna fresca liquida
difficoltà: media
persone: 12
preparazione: 25 min
cottura: 35 min
kcal porzione: 515

Una volta provata la Bled cake, vi sembrerà di aver assaggiato la cosa più deliziosa al mondo: due strati di sfoglia che abbracciano una doppia crema.

Per deliziare i vostri palati vi proponiamo la preparazione della Blade cake. Questo particolare dolce ha origini slovene: si tratta di una torta che viene servita porzionandola in tanti quadrotti golosi. In questo modo, è ancora più facile vedere cosa si nasconde nel ripieno, composto da un doppio strato cremoso, uno di chantilly e uno di crema pasticcera. La farcitura, infine, viene racchiusa in due fogli di friabile pasta sfoglia. Il risultato è un dessert fresco e cremoso che, sicuramente, andrà a ruba. Tuttavia, vi consigliamo di prepararla il giorno prima, perché i tempi di riposo sono abbastanza lunghi.

Fermate tutto e mettetevi ai fornelli!

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Bled cake
Bled cake

Preparazione della ricetta per la Bled cake

  1. Rivestite con carta da forno una teglia con bordi bassi. Stendete su di essa il primo rotolo di pasta sfoglia e spolveratelo con lo zucchero a velo.
  2. Bucherellate tutta la superficie con una forchetta e fate cuocere in forno preriscaldato a 200°C per 15 minuti.
  3. Successivamente, fate lo stesso con il secondo rotolo di sfoglia. Quando avete finito, fate raffreddare entrambi.
  4. Nel frattempo, create la crema chantilly. Versate la panna fresca liquida in una ciotola.
  5. Aggiungete 80 g di zucchero a velo e montatela. Poi, mettete in frigo.
  6. Passate alla crema pasticcera. Versate 600 ml di latte in un pentolino.
  7. Aggiungete la bacca di vaniglia, estraendo prima i suoi semi (per versarli dentro), e lasciate scaldare sul fuoco.
  8. A parte, rompete le uova, separando albumi e tuorli. Mettete questi ultimi in un recipiente e aggiungete 80 g di zucchero, per sbatterli.
  9. Aggiungete, a questi, la farina e i restanti 100 ml di latte e mescolate, senza formare grumi.
  10. A questo composto, aggiungete il latte del pentolino, che è diventato sufficientemente caldo. Prima, però, togliete la bacca.
  11. Lavorate con una frusta a mano, mentre è ancora caldo, per dare consistenza alla crema.
  12. In un’altra ciotola, versate gli albumi e, poco alla volta, aggiungete 80 g di zucchero.
  13. Quando sono montati, aggiungeteli alla crema calda e mescolate con una spatola, con movimenti dal basso all’alto.
  14. Prendete uno stampo per torte della misura 25×33 cm e mettete sul fondo il primo strato di pasta sfoglia.
  15. Versate sopra la crema pasticcera e livellate. Coprite con pellicola trasparente e fate riposare in frigo per circa 10 ore.
  16. Trascorso questo tempo, mettetela su un piano da lavoro e togliete la pellicola. Versate sopra alla crema ormai rassodata quella chantilly e livellate.
  17. Ricoprite con il secondo strato di sfoglia. Per un risultato migliore, mettete in freezer per 3 ore.
  18. Successivamente, tagliate in 12 pezzi quadrati e spolverizzate con lo zucchero a velo.

Conservazione

Una volta provata, amerete questa Bled cream cake. Potete gustarla in qualsiasi momento, conservandola in un contenitore ermetico, in frigo e per 2-3 giorni.

In alternativa, vi consigliamo la ricetta di una perfetta Victoria sponge cake.

2/5 (1 Review)

Riproduzione riservata © 2021 - DV

Torte

ultimo aggiornamento: 02-11-2021


Torta di cachi vegan, un’esplosione autunnale di sapore!

Provate i risini veronesi con un ripieno di crema pasticcera e riso!