Calzoncelli di castagne: la ricetta dei dolcetti buonissimi

Conoscete i calzoncelli di castagne? Ecco ingredienti e ricetta!

Ingredienti:
• 2 rotoli di pasta sfoglia
• 70 g di castagne già cotte
• 1 pera
• 70 g di cioccolato fondente
• 30 g di nocciole
• 50 g di cacao amaro
• 2 cucchiai di caffè
• 1 cucchiaio di liquore
• olio per friggere
• zucchero a velo q.b.
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 20 min
cottura: 20 min

Ingredienti e ricetta per preparare i calzoncelli di castagne, dei dolcetti fritti tipici di Salerno e del periodo delle feste.

La ricetta dei calzoncelli di castagne ci porta dritti dritti nel Sud Italia e in particolare a Salerno. I calzoncelli sono dei buonissimi dolcetti caratterizzati da un involucro di sfoglia e da un ripieno di castagne e pere. La nostra ricetta veloce prevede l’uso della sfoglia già pronta.

Questi morbidi fagottini non mancano mai sulle tavole campane nei giorni di festa poiché sono un vero simbolo della tradizione grazie all’uso di ingredienti tipici come castagne, pere e nocciole. Buona preparazione!

Calzoncelli di castagne
Calzoncelli di castagne

Preparazione dei calzoncelli di castagne fritti

  1. Mettete le castagne già pulite e sgusciate in una pentola capiente. Aggiungete la pera sbucciata e tagliata a pezzettoni. Coprite con l’acqua, mettete sul fuoco e fate cuocere per una decina di minuti o comunque fino a quando le castagne e la pera non risulteranno morbidi.
  2. Scolate le castagne e le pere e tenetele da parte. In un altro pentolino fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria. Tritate le castagne e la pera insieme alle nocciole, versate il tutto in una ciotola.
  3. Aggiungete poi il cioccolato fuso, il cacao, lo zucchero, il caffè e il liquore. Mescolate bene per ottenere un composto omogeneo.
  4. Ora prendete la pasta sfoglia, srotolatela e con l’aiuto di un bicchiere o di una formina ricavate dei dischetti rotondi. Farcite ogni dischetto con un cucchiaio di ripieno, coprite con un altro dischetto di sfoglia e sigillate bene i bordi.
  5. Mettete una pentola d’olio per friggere sul fuoco, scaldate bene e friggete i dolcetti fino a quando non risulteranno ben dorati.
  6. Sollevateli con una schiumarola, trasferiteli su un vassoio foderato con carta assorbente, spolverate con zucchero a velo e servite subito.

In alternativa vi consigliamo di dare un’occhiata anche alla ricetta delle frittelle di ricotta.

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 06-11-2019

X