Cacao da gustare in ogni dove, la fontana più alta del mondo… e tante altre leccornie: apre la casa del cioccolato Lindt, un museo ricco di dolcezza.

Vi ricordate di Willy Wonka, il famoso fabbricante di dolci del libro di Roald Dahl? E se vi dicessimo che potreste visitare anche voi una fabbrica come la sua, anzi un museo o ancora meglio la casa del cioccolato della Lindt? Ebbene sì, Lindt & Sprugli, l’azienda produttrice dei famosissimi dolcetti, ha lavorato a lungo e con costanza e proprio in questi giorni è stato finalmente aperto questo nuovo spazio dedicato proprio al cioccolato.

Si sa, gli svizzeri sono i pionieri della materia e anche in questo caso hanno voluto stupire tutti. Vediamo subito curiosità e caratteristiche di questa novità!

Casa del cioccolato della Lindt: dove si trova?

L’apertura era prevista per il 7 maggio ma, per i motivi che tutti noi conosciamo bene, la Lindt Home of Chocolate ha aperto ufficialmente le sue porte domenica 13 settembre 2020. Si trova a Keilberg, nei pressi di Zurigo (Svizzera) ed è stata progettata e realizzata da Atelier Bruckner.

Lo spazio espositivo che costituisce questa casa del cioccolato ha una superficie di ben 1500 metri quadrati ed è pensata per offrire ai visitatori un’esperienza che difficilmente potranno dimenticare. Le porte sono aperte ogni giorno dalle 10:00 alle 18:00 e sarà anche possibile partecipare a laboratori e corsi di cucina.

casa cioccolato lindt
casa cioccolato lindt

Una menzione di riguardo va riservata senza dubbio alla fontana di cioccolato che accoglie i visitatori direttamente nell’atrio del museo. Con i suoi 9,3 metri di altezza è, ad oggi, la fontana di cioccolato più alta del mondo. Pensate che riesce a lavorare ben 1000 litri di cioccolato fuso!

Spazi e aree espositive della Lindt Home of Chocolate

Il museo vuole offrire ai visitatori un’esperienza davvero formativa per questo ogni area è stata progettata con l’obiettivo di permettere al visitatore di scoprire di volta in volta un aspetto diverso sul mondo del cioccolato. Sarà possibile scoprire come sono strutturate le piantagioni di cacao in Ghana, la coltivazione, la raccolta, la fermentazione e l’essiccazione delle fave del cacao.

Si potrà anche scoprire come la Svizzera è diventata la regina del cioccolato e come funziona oggi la produzione. Non mancherà, poi, la possibilità di assaggiare i prodotti Lindt dato che saranno presenti ben tre sorgenti di cioccolato (fondente, bianco e al latte)!

Vi è venuta voglia di dolce? Prepariamo insieme i cioccolatini!

Aggiungi al ricettario

Non rinunciare al gusto! Ecco il ricettario per dolci light e buonissimi


Arriva il Bacio Perugina Gold: un nuovo cioccolatino in edizione limitata!

Sapete che… la burrobirra di Harry Potter è in vendita?