Ingredienti:
• 1 kg di ciliegie
• 800 g di zucchero
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 30 min
cottura: 00 min
kcal porzione: 120

La ricetta per le ciliegie sotto zucchero permette di conservare a lungo questi frutti, come se fossero sciroppati.

Direttamente dal passato, arriva un metodo tanto antico quanto veloce per conservare la frutta fuori stagione. La ricetta per le ciliegie sotto zucchero ne è un esempio e permette di avere questi piccoli frutti rossi tutto l’anno, conservandoli attraverso una tecnica semplice e che non prevede cottura. Tuttavia, il tempo di attesa è di gran lunga più lungo rispetto a quello che si impiega per realizzare la conserva. Il risultato è ottimo e preserva il gusto naturale di questi frutti, con un retrogusto sciroppato. Tutto questo poi si deve solamente all’azione del sole.

Non indugiate oltre e approfittate delle giornate più calde per realizzare delle gustose ciliegie sotto zucchero!

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Ciliegie sotto zucchero
Ciliegie sotto zucchero

Preparazione della ricetta delle ciliegie sotto zucchero

  1. Prima di cominciare, scegliete delle ciliegie sode e intatte, possibilmente belle grandi. Un buon frutto riesce a conservarsi meglio!
  2. Tagliate il picciolo, lasciandone un pezzettino. Fate attenzione a non togliere mai tutto il gambo. Lavate per bene la frutta e asciugatela con un panno pulito o, in alternativa, lasciatela al sole su un canovaccio.
  3. Prendete un vasetto in vetro, precedentemente sterilizzato, e cominciate a versare lo zucchero sul suo fondo. Poi, posizionate sopra questo strato una fila di ciliegie.
  4. Procedete rivestendo con un altro strato di zucchero e, poi, ancora un’altra fila di frutti rossi. Una volta vicini all’orlo, coprite con un ultimo strato di dolcificante e chiudete ermeticamente il coperchio.
  5. A questo punto, la ricetta per le ciliegie sotto zucchero può dirsi conclusa, perché non dovete fare altro che lasciar riposare il composto. Mettete i vostri vasetti in vetro esposti al sole per almeno 40 giorni.
  6. Ricordate di girarli almeno una volta al giorno. Con il passare del tempo, lo zucchero fermenta fino a donare un retrogusto sciroppato alla frutta.

Conservazione

La ricetta per le ciliegie sotto zucchero è davvero completa quando termina il tempo di riposo. Dopo 40 giorni è pronta e potete tenere i vasetti pieni di frutta in frigo e gustarne il contenuto in qualsiasi momento della giornata, o utilizzarlo per guarnire dolci freschi.

Questo è uno dei tanti modi utili per conservare tutto l’anno questi piccoli frutti rossi. In alternativa, non perdete la ricetta delle ciliegie sotto spirito!

0/5 (0 Reviews)
Ciliegie

ultimo aggiornamento: 04-06-2021


La ricetta per una torta di mele senza lievito è ugualmente morbidissima

Dalla celebre bevanda di Starbucks ecco la ricetta del frappuccino fatto in casa!