Come conservare la marmellata fatta in casa (e non): dalla dispensa al frigorifero, ecco tutto quello che c’è da sapere per non sbagliare!

Le confetture e le marmellate fatte in casa sono le ricette migliori per mantenere a lungo la frutta. Prepararle è piuttosto semplice, ma è fondamentale seguire scrupolosamente i passaggi, utilizzare contenitori ben sterilizzati e sapere dove riporle per evitare che si formino batteri pericolosi per la salute. Cosa fare, invece, con le marmellate acquistate? Dove vanno riposte prima e dopo l’apertura? Sapere come conservare la marmellata è importante per mantenerla in buon stato e non pregiudicare gusto e consistenza. Cerchiamo di scoprirne di più!

Come conservare la marmellata fatta in casa

Maggior attenzione va riposta alle marmellate fatte in casa. I punti deboli della produzione domestica, infatti, sono principalmente legati alla sterilizzazione, alla pastorizzazione delle conserve e anche alla loro conservazione. Le confetture e le marmellate, sia quelle fatte in casa sia quelle acquistate, vanno conservate in un luogo fresco, asciutto e lontano dalla luce del sole.

Come conservare la marmellata
marmellata

L’esposizione diretta alla luce, infatti, favorisce l’ossidazione che può a sua volta causare cambiamenti di colore e sapore del prodotto. Anche le linee guide ministeriali lo confermano: il buio è importantissimo!

L’ideale sarebbe riporre le marmellate in cantina o in garage. Se non avete a disposizione un posto simile ricordate comunque che è sempre preferibile evitare la cucina che è un posto piuttosto caldo e umido.

Come conservare la marmellata una volta aperta

Dopo l’apertura, le marmellate e le confetture possono essere conservate in frigorifero al massimo fino a una settimana. Il ripiano centrale, dove la temperatura è solitamente attorno ai 4-5°C, è quello ideale per la conservazione dei dolciumi e di tutti quegli alimenti che sulla confezione o in etichetta riportano la dicitura “dopo l’apertura conservare in frigorifero“, ed è proprio lì che andrebbero collocati i vasetti aperti.

Cosa ne dite di preparare la marmellata di mele?


I migliori libri di cucina (da regalare a Natale!)

Il Natale è alle porte? Ecco come sopravvivere!