Marmellata di mele: la ricetta facile e buonissima

Perfetta da spalmare sul pane o per arricchire crostate e torte: è la marmellata di mele!

Ingredienti:
• 1 kg di mele
• 250 g di zucchero
• 1 limone
• cannella in polvere q.b.
• 1/4 di bicchiere di acqua
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 40 min
kcal porzione: 130

Ingredienti e ricetta della marmellata di mele, una conserva di casa facilissima da preparare e perfetta per dare un tocco di dolcezza al pane o alle torte.

La marmellata di mele è senza dubbio una di quelle conserve che si preparano in pochissimi minuti. L’importante è scegliere delle mele fresche e dalla polpa soda: il resto vien da sé. Ottima sul pane o sulle fette biscottate, per farcire biscotti, torte e crostate, la marmellata con le mele è così buona che non potrete resistere dal gustarla in ogni occasione.

Di seguito vi proponiamo una ricetta che prevede l’aggiunta della cannella in polvere, ma nulla vi vieta di non usarla o di sostituirla con altre spezie come lo zenzero.

Marmellata di mele
Marmellata di mele

Preparazione della marmellata di mele e cannella

  1. Innanzitutto sbucciate le mele già lavate, eliminate i torsoli e i piccioli poi tagliatele a cubetti.
  2. Tagliate a metà il limone e spremetene il succo. Versate le mele in una casseruola dal fondo spesso, bagnatele con il succo di limone poi unite anche lo zucchero e spolverate con la cannella in polvere.
  3. Aggiungete l’acqua, mescolate e mettete sul fuoco. Fate cuocere a fiamma media per 40-45 minuti.
  4. Distribuite la marmellata in vasetti di vetro accuratamente sterilizzati, chiudete con i coperchi stringendo bene e capovolgete.
  5. Lasciate raffreddare completamente in modo che si formi il sottovuoto poi riponete i vasetti in dispensa fino al momento di servire!

Preparazione della marmellata di mele col Bimby

  1. Lavate e sbucciate le mele. Tagliatele a dadini e mettetele nel boccale del bimby.
  2. Aggiungete lo zucchero, il succo del limone e l’acqua.
  3. Fate cuocere per 35 minuti, velocità 2 a temperatura Varoma.
  4. Versate la marmellata in vasi di vetro puliti e sterilizzati. Chiudete con i coperchi e capovolgete i barattoli in modo che intanto che la marmellata si raffredda si possa formare il sottovuoto.

Un’altra ricetta che potete provare è quella della marmellata di albicocche.

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 19-10-2019

X