Bicchieri splendenti e senza aloni? Ecco come lavare i bicchieri senza errori e quali prodotti utilizzare per evitare di rovinarli.

Vi succede spesso che i bicchieri lavaggio dopo lavaggio perdano lucentezza e col tempo appaiono sempre più opachi? Sapere come lavare i bicchieri è fondamentale per mantenerli in ottimo stato. Quali sono i prodotti naturali da utilizzare con più frequenza utili anche per eliminare il cattivo odore? Cerchiamo di rispondere a tutte queste domande.

Come lavare i bicchieri (senza aloni)

Il calcare è la causa principale della perdita di lucentezza per cui un lavaggio accurato è fondamentale. Prima di tutto ricordate sempre di verificare che i vostri bicchieri siano adatti al lavaggio in lavastoviglie, poi privilegiate i detersivi delicati per evitare che si formino fastidiosi aloni.

come lavare i bicchieri
come lavare i bicchieri

Per preservare la lucentezza dei vostri bicchieri potete provare ad arricchire il detersivo con qualche goccia di aceto o succo di limone e procedere con il classico lavaggio.

Un altro trucco invece consiste nello spruzzare sui bicchieri una soluzione di acqua e zucchero e procedere subito con il lavaggio. Durante questa operazione privilegiate sempre spugne delicate e non usurate.

Bicchieri che puzzano: come eliminare il cattivo odore

Contro il cattivo odore è preferibile utilizzare sempre acqua fredda. Un altro rimedio classico? Il limone, seguito dall’aceto di vino bianco, noto proprio per le sue proprietà anti odore.

Un’ottima idea è dunque quella di lasciare in ammollo i bicchieri in acqua e aceto:

  1. Riempite il lavello o una bacinella con l’acqua, aggiungete un bicchiere di aceto e qualche goccia di detersivo per i piatti.
  2. Immergete i bicchieri e lasciateli in ammollo per 30 minuti, successivamente risciacquateli sotto l’acqua corrente e asciugateli.

Allo stesso modo anche il limone è utile a questo scopo grazie alle sue proprietà antibatteriche e sgrassanti. Se avete solo il succo di limone a disposizione potete procedere in questo modo:

  1. Riempite il lavello con acqua fredda poi aggiungete un bicchiere di succo di limone e un po’ di sapone di Marsiglia.
  2. Lasciate i bicchieri nell’acqua per mezz’ora poi sciacquateli e asciugateli.

Sapete come pulire la moka?

Scopri quello che c'è da sapere sul dimagrimento... potresti rimanere sorpresa.


Come conservare il latte? Una domanda per nulla banale!

Come sostituire il latte: una guida imperdibile!