Come ordinare la cucina e la dispensa: i trucchi da tenere sempre a mente per un ambiente accogliente e sempre impeccabile.

Detox: quante volte ne abbiamo sentito parlare? Sì perché disintossicare l’organismo e la mente è importantissimo, ma chi l’ha detto che non si debba avere questo accorgimento per uno degli ambienti della casa in cui si trascorre più tempo? Sapere come ordinare la cucina è infatti un buon punto di partenza per rendere l’ambiente ancora più accogliente e sano. Ecco che cosa non tralasciare mai.

Come ordinare la cucina: i trucchetti da seguire

Per fare in modo che la cucina e di conseguenza sia sia un ambiente sempre sano, funzionale e accogliente è importante seguire alcuni semplici consigli in modo da avere tutto al posto giusto e a portata di mano:

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Come ordinare la cucina
Come ordinare la cucina
  • Sistemate gli oggetti a seconda della frequenza di utilizzo: a portata di mano tenete ciò che usate quotidianamente, quel che invece utilizzate raramente può essere riposto nei ripiani più in alto.
  • Se avete una cassettiera sistemate nei primi cassetti le posate, i coltelli, il pelapatate, le forbici e tutti quegli altri accessori che utilizzate abitualmente. Nei cassetti più in basso invece mettete le tovaglie e i tovaglioli.
  • Tenete i mestoli e i coltelli più grandi in un ceppo o negli appositi contenitori sul ripiano della cucina. Nel sistemare questi strumenti potete seguire il criterio dell’omogeneità in modo da sapere fin da subito dove cercare e dove riporli dopo l’uso.
  • Nel sistemare i contenitori di plastica e le pentole impilateli in ordine di grandezza e sistemate i coperchi in verticale in modo da ridurre gli spazi.
  • Lo spazio sotto al lavello è il posto perfetto per detersivi da sistemare in base all’uso: sgrassatori, detersivi per i piatti e per lavastoviglie possono essere riposti in ordine in pochissimo spazio.
  • Raggruppate le spezie e le erbe aromatiche essiccate in appositi barattolini a seconda dell’uso oppure in ordine alfabetico. Se invece prediligete le erbe aromatiche fresche potete tenere il vasetto di quella che usate più di frequente sul piano di lavoro in modo da averla sempre a disposizione.

Cucina sempre perfetta: 4 accorgimenti

Oltre alla disposizione di oggetti e utensili ci sono altri consigli da tenere a mente per una cucina perfetta:

  • ricordate di arieggiarla almeno una volta al giorno;
  • piante e candele sono poi gli elementi ideali per dare anche un tocco di allegria.
  • Ordine e pulizia non vanno poi d’accordo con la sporcizia, motivo per cui dovreste ricordare di eliminare sempre la spazzatura.
  • Allo stesso modo ricordate di eliminare le cose vecchie che non usate più, tenere in ordine e ben sistemati i dispositivi elettronici e i vari elettrodomestici.

Sapete invece tutti i trucchi per pulire i bicchieri?


Come comportarsi con le bevande scadute? Quali possono essere consumate e quali no?

Base per cheesecake: la guida di cui non sapevate di aver bisogno è arrivata!