Base per cheesecake: quali biscotti sono più adatti? Si può preparare senza burro? Ecco tutti i segreti per non fare più errori!

La base per cheesecake con i biscotti è il punto di partenza per molte torte fredde e crostate con o senza cottura. Realizzare una base perfetta e ben compatta non è difficile, basta seguire alcune indicazioni, utilizzare i biscotti più adatti e il gioco è fatto. La domanda tutt’altro che scontata, quindi, è: siete sicuri di utilizzare quelli giusti?

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

base cheesecake
Base per cheesecake

Biscotti per cheesecake: quali sono i più adatti?

La base della classica cheesecake con o senza cottura è costituita da un delizioso strato di biscotti sbriciolati e amalgamati col burro fuso. Per quanto semplice, questa base deve risultare piuttosto compatta in modo che possa sostenere la farcitura, generalmente a base di crema al formaggio, senza sbriciolarsi.

Per questo motivo è preferibile utilizzare biscotti friabili ma non troppo morbidi: dai classici biscotti secchi ai rinomati Digestive c’è solo l’imbarazzo nella scelta. Chi ama i sapori rustici può utilizzare anche i biscotti ai cerali o quelli integrali. Da evitare invece i biscotti più morbidi come ad esempio i savoiardi.

Base classica

La base classica con frollini secchi da usare per uno stampo da crostata da 24 cm si prepara con:

  • 270 g di biscotti Digestive o altra marca
  • 120 g di burro fuso
  1. Frullate i biscotti con un robot da cucina oppure metteteli in un sacchetto e schiacciateli con il mattarello o con le mani.
  2. Aggiungete il burro fuso, leggermente intiepidito, ai biscotti polverizzati e mescolate bene.
  3. Distribuite questo mix nello stampo per crostate e livellatelo sul fondo e sui bordi.
  4. Mettete poi in freezer a rassodare per circa 30 minuti.

Una volta passato il tempo, prelevate la base dal congelatore ed entrate nel vivo della preparazione, magari seguendo la nostra ricetta dell’intramontabile cheesecake al mascarpone.

Base al cacao

Per la base al cacao, per realizzare ad esempio una golosa cheesecake cocco e Nutella, avete due alternative: potete utilizzare direttamente i biscotti al cacao oppure aggiungere del cacao amaro ai biscotti sbriciolati. Nel primo caso occorrono:

  • 300 g di biscotti al cacao tipo Pan di Stelle
  • 100 g di burro fuso tiepido
  1. Tritate finemente i biscotti, mescolateli con il burro fuso quasi freddo e metteteli sul fondo di una tortiera.
  2. Stendete i biscotti in modo uniforme poi fate rassodare in freezer.

Nel secondo caso invece potete utilizzare le dosi per la base classica con biscotti e burro fuso aggiungendo 2 cucchiai di cacao amaro in polvere ed eventualmente un cucchiaino di zucchero.

Base senza burro

Voglia di cheesecake ma non avete il burro a disposizione? Nessun problema poiché potete sostituirlo con l’olio di semi dosando gli ingredienti in proporzione. Per la base con frollini classici servono:

  • 270 g di biscotti secchi
  • 100 ml di olio di semi
  1. Dopo aver tritato finemente i biscotti potete mescolarli subito con l’olio di semi e distribuire il tutto sul fondo di una tortiera.
  2. In questo caso potete addolcire la base con un cucchiaino di miele in base al vostro gusto.

In questo caso, per continuare, vi proponiamo la ricetta della cheesecake light.


Ordinare la cucina: gli accorgimenti da non tralasciare mai

Granadilla: cos’è e come si mangia?