Ingredienti:
• 100 ml di latte
• 50 g di burro
• 250 g di formaggio spalmabile
• acqua q.b.
• 4 uova
• 200 g di zucchero semolato
• 50 g di farina 00
• 20 g di amido di mais
• 1 pizzico di sale
• 1 cucchiaio di succo di limone
• 3 g di cremor tartaro
difficoltà: media
persone: 8
preparazione: 20 min
cottura: 70 min
kcal porzione: 59

La cotton cake è una soffice torta giapponese dal gusto straordinario e dalla preparazione un po’ lunga. Ecco come prepararla.

La japanese cotton cake è una torta molto famosa nel mondo. Chi ha avuto il privilegio di assaggiarla la ricorda soprattutto per la sua straordinaria morbidezza – letteralmente soffice come il cotone. Si tratta di un impasto molto delicato, realizzato con semplici ingredienti, ovvero quelli soliti di una torta: farina, burro, uova e poco altro. Ciò che richiede più attenzione, invece, è il metodo di cottura.

Questo dolce viene cotto in più fasi e a bagnomaria, ma questo tipo di cottura richiede importanti accorgimenti. Per questo motivo, il procedimento della ricetta originale è un po’ lungo, ma con qualche fatica in più potrete assaggiare un dolce estremamente particolare. In territorio d’origine, infatti, è nota come cheesecake giapponese, perché al suo impasto va aggiunto il formaggio spalmabile. Sarà questo l’ingrediente segreto che la rende cremosamente morbida?

10 piatti detox per rimettersi in forma dopo le feste

Cotton cake
Cotton cake

Preparazione della ricetta per la Cotton cake

  1. Prendete un pentolino e versate al suo interno il latte; poi, aggiungete il burro.
  2. Mettete il recipiente sul fornello e fate sciogliere il burro nel liquido, facendo cuocere a fiamma bassa.
  3. A parte, mettete il formaggio spalmabile in una ciotola e ponete quest’ultima su un pentolino contenente acqua; fate sciogliere il formaggio a bagnomaria, sul fornello.
  4. Dividete gli albumi dai tuorli e, quando il formaggio diventa cremoso, aggiungetevi un tuorlo alla volta (fate assorbire completamente ciascuno di essi, mescolando con una frusta a mano).
  5. Continuando sempre la cottura a bagnomaria, aggiungete 100 g di zucchero semolato.
  6. A questo composto, unite anche quello a base di latte e burro, amalgamando il tutto con la frusta a mano.
  7. A questo punto, setacciate la farina e l’amido di mais e incorporateli all’impasto.
  8. Quando l’impasto diventa omogeneo, potete spegnere e aggiungere il succo di limone e un pizzico di sale, mescolando.
  9. A parte, montate gli albumi con l’aggiunta del cremor tartaro. Quando cominciano a diventare bianchi, unite anche 100 g di zucchero semolato (un po’ alla volta) e incorporatelo del tutto.
  10. Togliete la ciotola con l’impasto dal fornello e versate all’interno anche gli albumi montati; mescolate il tutto con una spatola.
  11. Prendete uno stampo circolare a cerniera, tenendo a mente che per questi ingredienti è adatto uno stampo con diametro di 20 cm. Rivestite il fondo con un disco di carta forno e imburrate il bordo.
  12. Versate nel recipiente l’impasto e, poi, ricoprite con attenzione lo stampo con della carta stagnola.
  13. Prendete un’altra teglia con bordi alti e posizionate al centro lo stampo; versate al suo interno l’acqua, arrivando a metà dell’altezza dello stampo.
  14. Mettete la teglia in forno e fate cuocere a 160°C per 30 minuti; poi abbassate a 140° per altri 40 minuti.
  15. Terminata la cottura, lasciate raffreddare la Cotton cake soffice nel forno spento e leggermente aperto.
  16. Una volta raffreddato completamente, il dessert è pronto per essere servito.

Conservazione

La Cotton cake è una sorta di cheesecake giapponese leggera e soffice, da decorare come più preferite, con frutta fresca, zucchero a velo. Potete conservarla in frigo per 3 giorni, chiusa in un contenitore ermetico.

Avete già provato la dolcezza della torta al cioccolato giapponese?

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2023 - DV

Torte

ultimo aggiornamento: 05-12-2022


Gin brulè: la bevanda calda che è un gustoso rimedio contro il freddo

Più light e buoni degli originali, vi presentiamo i pavesini senza glutine