Ingredienti:
• 500 ml di panna fresca liquida
• 4 tuorli
• 120 g di zucchero
• 40 g di cioccolato fondente
• 1 cucchiaino di rum
• 1/2 bustina di vanillina
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 15 min
cottura: 15 min
kcal porzione: 496

Scopriamo come si fa la crema di Cogne, il delizioso dolce al cucchiaio. Il dessert ha origine in Valle d’Aosta ed è fatto con semplici ingredienti.

La storia della crema di Cogne ha origini lontane. Secondo alcune testimonianze, sarebbe nata nel ‘600 grazie a un’anziana signora che, però, volle tenere per sé la ricetta di questo gustosissimo e semplice dessert. Nel corso degli anni, tanti sono stati i tentativi di riprodurre fedelmente questa ricetta e, grazie a tutti questi espedienti, ad oggi possiamo gustare questa deliziosa crema, buona come quando è stata brevettata.

La base è tutta al cioccolato, ingrediente mescolato ad altri componenti genuini. In territorio d’origine, ovvero a Cogne, in Valle d’Aosta, viene servito con le tegole, i tipici biscotti di mandorle e nocciole. Questo dolce tipico va servito caldo e decorato come più vi piace, con panna montata, biscotti sbriciolati o scaglie di cioccolato. La preparazione originale prevede l’uso del rum. Se a voi non piace o se dovete servirla anche ai più piccoli, potete anche omettere questo ingrediente.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Crema di Cogne
Crema di Cogne

Preparazione della ricetta originale per la crema di Cogne

  1. Ricavate i tuorli e versateli in una ciotola. Aggiungete lo zucchero semolato e mescolate in modo energico per ottenere un composto spumoso e chiaro. Incorporate a questo la vanillina.
  2. Prendete il cioccolato e tritatelo grossolanamente, aiutandovi con un coltello.
  3. Versate la panna in un pentolino e mettete sul fuoco, scaldando a fiamma medio-bassa.
  4. Nel momento in cui sfiora il bollore, abbassate il fuoco e versate sulla panna il cioccolato tritato.
  5. Continuate a far cuocere e mescolate continuamente (senza portare a bollore). Quando ottenete una crema abbastanza densa e omogenea, aggiungete il composto di tuorli e zucchero.
  6. Unite il rum e il cacao amaro in polvere (setacciato).
  7. Nel frattempo, non smettete di mescolare con una frusta a mano, per altri pochi minuti.
  8. Quando la crema assume la giusta consistenza, potete spegnere.
  9. Distribuite nelle coppette monoporzione e mettete in frigo, per far rassodare per 12 ore.
  10. Quando è il momento di servire, decorate con scaglie di cioccolato o nel modo in cui più preferite.

Conservazione

La crema di Cogne è un dolce facile e veloce, che si può gustare accompagnata da pasticceria secca. Il consiglio migliore è di consumarla calda e al momento, senza conservarla troppo.

Un suggerimento goloso: accompagnate questo dolce al cucchiaio con un tipico caffè alla valdostana.

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

ultimo aggiornamento: 20-02-2022


Cugliaccio albanese: il dolce degli sposi!

Le lingue di Procida: il dolce tipico dell’isola campana