La ricetta della crostata di ciliegie fresche: facile, veloce e buonissima

Crostata di ciliegie fresche: una ricetta buonissima e super scenografica!

Ingredienti:
• 500 g di ciliegie denocciolate
• 100 g di zucchero
• 125 g di zucchero di canna
• succo di 1 limone
• 100 g di marmellata di ciliegie
• 1 uovo interno
• 2 tuorli
• 250 g di farina 00
• scorza di limone grattugiata
• 150 g di burro freddo
• 1 pizzico di sale
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 35 min
cottura: 25 min

La crostata alle ciliegie fresche è fantastica: con i suoi pezzettoni di frutta e la rete di pasta frolla dorata non ha rivali!

La crostata di ciliegie fresche è un capolavoro per gli occhi e per il palato: un goloso cuscino di pasta frolla accoglie una distesa di ciliegie fresche, sode e mature! Il tutto messo al sicuro dietro una rete di pasta frolla spennellata con il tuorlo d’uovo e qualche grano di zucchero di canna.

Questa torta farebbe venire l’acquolina in bocca anche a chi, con la frutta, non va molto d’accordo! Volete preparala senza intoppi e sicuri del risultato? Provate a seguire la nostra ricetta… non ve ne pentirete!

Crostata di ciliegie
Crostata di ciliegie

Preparazione della crostata

  1. Prima di tutto bisogna preparare la pasta frolla. Prendete un mixer e versate al suo interno la farina setacciata e il burro ben freddo e tagliato a cubetti.
  2. Azionate il mixer per pochi secondi, fino a che non otterrete un impasto sabbioso.
  3. Mescolate in una terrina l’uovo intero, il tuorlo, lo zucchero bianco, un pizzico di sale e la scorza del limone.
  4. Unite i due composti e lavorateli il più breve tempo possibile fino a che non otterrete un panetto liscio e omogeneo.
  5. Mettete a riposare per almeno 30 minuti la pasta frolla in frigo avvolta in uno strato di pellicola.
  6. Mentre la pasta riposa occupatevi delle ciliegie. Lavatele, tagliatele e denocciolatele in modo da avere mezzo chilo di frutta pronta.
  7. In una terrina aggiungete alla frutta lo zucchero di canna, il succo del limone e mescolate bene.
  8. Una volta pronta la pasta stendetela sul piano da lavoro facendo attenzione a non romperla (con un po’ di farina o utilizzando due fogli di carta forno).
  9. Adagiate la pasta stesa in una tortiera di circa 24 cm di diametro e tagliate l’eccesso.
  10. Bucherellate la base con i rebbi di una forchetta, aggiungete un leggero strato di marmellata di ciliegie e sopra le nostre ciliegie marinate in zucchero e limone.
  11. Con lo scarto della pasta frolla plasmate delle striscioline e create la classica griglia.
  12. Spennellate la superficie di pasta con l’ultimo tuorlo d’uovo e date un’ultima spolverata di zucchero di canna.
  13. Infornate per circa 25 minuti a 180° C con forno statico e controllate la cottura con attenzione, fino a che la griglia di pasta non risulterà bella dorata.

Una volta passato il tempo necessario in forno la vostra torta sarà pronta e le ciliegie avranno raggiunto una consistenza cremosa e squisita! Vi consigliamo di mangiarla ancora tiepida, magari accompagnata da una bella pallina di gelato alla vaniglia!

Se vi piacciono le crostate con la frutta fresca provate anche la nostra versione della crostata di albicocche fresche!

Spesa intelligente e fake news: scarica QUI il ricettario per difendersi ai tempi del Covid 19.

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 21-06-2020