Ingredienti:
• 250 g di farina
• 3 tuorli
• 1 albume
• 100 g di burro
• 100 g di zucchero
• 400 g di Nutella
• zucchero a velo q.b.
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 15 min
cottura: 20 min
kcal porzione: 198

Crostata o crostatina? La ricetta è pressoché la stessa ma la nostra crostatina alla Nutella non ha niente da invidiare a quelle che si trovano in commercio.

Tra le numerose ricette con la Nutella, una delle più apprezzate è quella della crostatina alla Nutella. Complici i dolcetti di una notissima marca e la bontà della crema alle nocciole, è impossibile non andarne matti. Cos’ha di particolare allora la ricetta che vi proponiamo oggi?

Beh, in pochissimi minuti avrete pronte delle golosissime crostatine che potete servire a colazione o per merenda, un dolce goloso ideale per i bambini. Ovviamente questa è una ricetta base che potete tenere a mente per le vostre preparazioni future. Oltre alla Nutella, infatti, potete utilizzare qualsiasi marmellata o confettura preparando delle crostatine sempre diverse ma altrettanto buone. Vediamo subito la ricetta passo per passo!

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Crostatina alla nutella
Crostatina alla nutella

Preparazione della ricetta per la crostatina alla Nutella

  1. Per prima cosa versate la farina in una ciotola realizzando la classica forma a fontana, tagliate il burro tocchetti, versatelo al centro della fontana e iniziate ad impastare sbriciolando il burro con le mani.
  2. Aggiungete ora i tuorli, l’albume e lo zucchero. Impastate velocemente fino ad ottenere un panetto compatto.
  3. Stendete l’impasto così ottenuto con il matterello e poi con una formina tagliapasta ricavate dei dischetti grandi quando gli stampini per le crostatine che avrete appositamente imburrato e infarinato (se fate fatica a lavorare l’impasto potrebbe essere necessario raffreddarlo un attimo, per questo potete far riposare l’impasto in freezer per 15 minuti).
  4. Posizionate la frolla ricavata negli stampatini e bucherellate con una forchetta.
  5. Farcite le crostatine con un cucchiaio di Nutella e decorate con la frolla avanzata tagliata a striscioline.
  6. Fate cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 20 minuti.
  7. A cottura ultimata togliete dal forno e spolverizzatele con lo zucchero a velo.
  8. Fate raffreddare le mini crostate su di una gratella prima di toglierle dagli stampini e servirle.

Per preparare la variante delle crostatine alla nutella senza burro, vi serviranno 80 g di olio di semi da sostituire al burro. Inoltre dovrete aggiungere anche 5 g di lievito in polvere per dolci. Il resto della preparazione rimane invariata.

Consigli per delle crostatine alla nutella morbide e golose

  1. Il primo consiglio che vi daremo per preparare una ricetta perfetta è quello di non lavorare troppo la frolla: tanto più lo farete, quanto più sarà difficile successivamente stenderla.
  2. In caso il vostro impasto dovesse risultare troppo secco, potrete aggiungere un goccio di latte per ammorbidirlo; al contrario, se dovesse risultare troppo liquido, l’aggiunta di un po’ di farina potrebbe aiutarvi per ottenere la consistenza desiderata.
  3. L’ultimo consiglio che vogliamo darvi riguarda la possibilità di preparare delle crostatine alla nutella senza stampini. Il procedimento è molto semplice: invece di utilizzare il coppapasta, potrete prendere una tazzina capovolta che vi servirà per ricreare la base della vostra crostatina. Posizionate al centro la nutella, e spalmatela lasciando il bordo libero. Dopo di che con la frolla avanzata create dei serpentelli: uno dovrà essere utilizzato per il bordo, e gli altri 2 per fare la griglia.

Conservazione

Potete conservare le crostatine alla nutella fatte in casa per massimo 2 giorni in un contenitore ermetico e riposto in un luogo asciutto.

Se vi piacciono le ricette di questo tipo vi consigliamo di provare anche la crostata alle pesche.

2.5/5 (2 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

Torte

ultimo aggiornamento: 25-02-2022


Scarpaccia di Viareggio: la torta mezza dolce e mezza salata

Salame di cioccolato senza glutine: mai più senza!