Ingredienti:
• 300 g di farina 00
• 250 g di zucchero semolato
• 150 g di burro
• 1 uovo
• 7 tuorli
• la scorza di 2 limoni
• 1 pizzico di sale
• 500 ml di latte
• 40 g di amido di mais
• 1 bacca di vaniglia
• 2 mele
• marmellata di mele q.b.
• zucchero a velo q.b. (facoltativo)
difficoltà: facile
persone: 12
preparazione: 20 min
cottura: 30 min
kcal porzione: 176

Uno scrigno di pasta frolla viene riempito con crema e decorato con una piccola rosa di frutta: è la crostatina di mele.

Stanchi della solita crostata? Ecco un’idea alternativa e fantasiosa per servire un dolce pieno di crema e frutta. La ricetta della crostatina di mele ha come risultato dei dolcetti belli da vedere e buoni da gustare. Il procedimento è molto semplice e ha inizio da una base di pasta frolla. Questa si riempie con tanta crema pasticcera che, unita al sapore delle mele, risulta davvero gustosa. Serviti come monoporzione, sono pratici da mangiare. Per rendere ancora più speciale una merenda, potete usare le fette di frutta in modo da creare una piccola rosa. Non indugiamo oltre e passiamo alla ricetta!

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Crostatine di mele
Crostatine di mele

Preparazione della crostatina di mele

  1. Per realizzare questi dolcetti, partite dalla pasta frolla. In una ciotola, versate la farina a fontana.
  2. Prendete il burro dal frigo e tagliatelo a tocchetti, nel frattempo che lo unite a questa polvere.
  3. Impastate velocemente con le mani, per avere un composto sabbioso.
  4. Formate di nuovo una fontana e aggiungete 120 g di zucchero. Unite un uovo intero e 2 tuorli, poi anche un pizzico di sale e la scorza grattugiata di limone.
  5. Impastate ancora, per ottenere un panetto sodo e liscio. Una volta fatto, avvolgetelo nella pellicola trasparente e fate riposare in frigo per 1 ora.
  6. Passate alla crema pasticcera e, in un pentolino, versate il latte.
  7. Immergete all’intero la scorza di un altro limone e i semi estratti dal baccello di vaniglia. Fate cuocere e aspettate che arrivi a bollore.
  8. Nel frattempo, in un recipiente versate 5 tuorli e sbatteteli leggermente. Aggiungete l’amido di mais e 130 g di zucchero e mescolate.
  9. Quando comincia a bollire, togliete il latte dal fuoco e filtratelo per eliminare la scorza del limone. Poi, unitelo a filo al composto dei tuorli.
  10. Riportate il tutto sul fornello e mescolate, fin quando la crema si addensa. Una volta pronta, trasferitela in una ciotola e copritela con pellicola a contatto.
  11. Nel frattempo che si raffredda, prendete il panetto di pasta frolla e stendetelo su un piano di lavoro, con l’aiuto di un mattarello. Una volta ottenuta una sfoglia dello spessore di circa 5 mm, ricavate 12 dischi. Questi devono essere leggermente più grandi degli stampi, perché devono coprirne anche i bordi.
  12. Prendete gli stampi monoporzione, imburrateli e infarinateli. Rivestite ciascuno con un dischetto di pasta e bucherellate il fondo con una forchetta.
  13. Riempite ogni dolcetto con la giusta quantità di crema pasticcera.
  14. Senza sbucciarle, ma togliendo il torsolo, tagliate a fette molto sottili le mele. Disponetele sulla crema, in modo da creare delle piccole rose.
  15. Fate cuocere nella parte bassa del forno (statico e preriscaldato) a 180°C per 20 minuti.
  16. Dopo la cottura, fate raffreddare e spennellate un leggero strato di marmellata su ciascun dolcetto. Se preferite, spolverizzate con lo zucchero a velo.

Conservazione

Potete conservare queste scenografiche crostatine di mele in frigo per un massimo di 3-4 giorni. Dopo aver provato questa ricetta, potete cimentarvi nella curiosa preparazione delle frittelle di mele al forno!

0/5 (0 Reviews)
TAG:
Dolci autunnali

ultimo aggiornamento: 18-07-2021


Deliziosa panna cotta al cioccolato: la ricetta a cui non potrete più rinunciare!

10 golosissimi modi per preparare un rotolo dolce