Ingredienti:
• 200 g di farina 00
• 200 g di farina 0
• la scorza di 1 limone
• 70 g di zucchero semolato
• 6 g di lievito di birra
• 50 g di burro (+ q.b. per la farcitura)
• 1 pizzico di sale
• 1 uovo
• 130 ml di latte
• zucchero a velo q.b.
difficoltà: facile
persone: 12
preparazione: 30 min
cottura: 20 min
kcal porzione: 406

A metà fra dei muffin e dei croissant, ecco nascere i deliziosi cruffin con Bimby, delle gustose brioches sfogliate.

Dopo aver conosciuto la preparazione classica, ecco che ci cimentiamo in quella dei cruffin con Bimby. Grazie all’aiuto di questo pratico robot, fare questi dolcetti è ancora più facile e porta via davvero poco tempo. Per chi ancora non li conoscesse, sappiate che si tratta di brioches sfogliate veloci da fare in casa. Il loro nome si deve alla composizione e all’aspetto.

Seppur siano dolcetti fatti con un impasto sfogliato, come lo sono i comuni croissant, vengono realizzati e cotti in pirottini e assumono la tipica forma di golosi muffin. Per questo motivo, al crocevia tra croissant e muffin nasce l’idea per questi dolcetti pieni di gusto e farciti con creme golose: da quella pasticcera a quella alla Nutella, potete sbizzarrirvi come più volete. Tuttavia, sono buonissimi anche senza farcitura, per questo motivo vi proponiamo la ricetta base per dei cruffin semplici.

10 ricette per tenersi in forma

Cruffin bimby
Cruffin bimby

Preparazione della ricetta per i cruffin con Bimby

  1. Per cominciare, versate lo zucchero e la scorza di limone nel boccale del robot. Tritate per 15 secondi a velocità 10.
  2. Aggiungete il lievito e il latte, poi lavorate per 3 minuti a temperatura 37°C e velocità 2. In questo modo, il lievito deve sciogliersi.
  3. Setacciate le due farine e aggiungetele al composto. Mescolate per 3 minuti, a velocità Spiga.
  4. Unite 50 g di burro, 1 uovo e il sale, poi lavorate per 2 minuti a velocità Spiga.
  5. Imburrate una ciotola e mettete al suo interno l’impasto sodo e omogeneo, modellato a panetto. Coprite con pellicola alimentare e mettete in forno spento ma con luce accesa, lasciando lievitare per 4 ore.
  6. Trascorso questo tempo, prendete il panetto e dividetelo in 6 porzioni. Nel frattempo, togliete dal frigo il burro.
  7. Stendete ciascuna porzione di impasto per formare una sfoglia molto sottile e di forma rettangolare.
  8. Su ciascun rettangolo di pasta spalmate la giusta quantità di burro morbido. Arrotolatelo su se stesso, partendo dal lato più corto.
  9. Rivestite con carta forno un vassoio e posizionate i dolcetti su di esso. Mettete in frigo per far raffreddare 30 minuti.
  10. Successivamente, prendete ciascun rotolo e tagliatelo a metà, per il senso della lunghezza. Arrotolate ciascuna metà su se stessa, formando una chiocciola e lasciando la parte tagliata sul lato esterno.
  11. Prendete una teglia per muffin o dei pirottini, imburrateli e posizionate all’interno di ciascuno stampo un cruffin.
  12. Fate cuocere in forno preriscaldato e statico a 180°C per 20 minuti. Quando sono dorati e cotti, potete sfornare, far raffreddare e decorare con zucchero a velo.

Conservazione

La ricetta per preparare i cruffin in casa con il Bimby è pronta in pochi minuti. Potete conservarli in un sacchetto per alimenti con chiusura per 3-4 giorni.

In alternativa, provate la classica ricetta per i cruffin senza Bimby.

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

ultimo aggiornamento: 23-06-2022


Fagottini alla Nutella: pronti in men che non si dica!

Come fare la granita al mandarino senza gelatiera? Scoprite i nostri consigli!