Ingredienti:
• 300 g di farina 00
• 60 g di strutto (o burro)
• 90 g di zucchero bianco
• 2 uova
• 1 cucchiaino di lievito per dolci
• 1/2 scorza di un limone grattugiato
• 50 g latte
• 4 uova sode
• latte q.b.
• zuccherini colorati q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 50 min
cottura: 25 min

La cuddura cu l’ova è un dolce al profumo di agrumi, da portare in tavola per Pasqua. Vediamo insieme come si prepara!

Se siete in cerca di ricette facili e veloci per festeggiare la vostra Pasqua a tavola, vi consigliamo di preparare la cuddura cu l’ova siciliana. Dolce di pasqua dalle origine antichissime, è presente, con vari nomi come cuddhura o ciciliu in tutta la Sicilia e nel sud d’Italia.

Ogni famiglia sceglie che forma e che dimensione dargli. Cuore, campana o cerchio, per citare le più note. Potete decidere se produrre un biscottone gigante, oppure dividendo l’impasto per fare biscotti più piccoli, ornati da un solo uovo bollito, incastonato nell’impasto.

Una variante che piace molto ai più piccoli è quella di colorare le uova. Per farlo basterà aggiungere all’acqua di cottura il colorante alimentare prescelto.
Nonostante siano dolci facili e veloci da fare, la ricetta della cuddura cu l’ova siciliane saprà portare un tocco di allegria su ogni tavola.

Andiamo allora in cucina a scoprire questo profumatissimo dolce siciliano.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Cuddura cu l’ova
Cuddura cu l’ova

Preparazione della ricetta per le cuddura cu l’ova

  1. Per prima cosa lavate le uova per la decorazione e fatele cucinare in un pentolino. Quando l’acqua inizierà a bollire, fatele cuocere per 8 minuti, poi toglietele dal fuoco e mettetele da parte.
  2. Preparate l’impasto con l’aiuto dell’impastatrice oppure a mano. In una ciotola versate la farina, la scorza del limone, la polvere lievitante, lo strutto e le uova.
  3. Impastate tutto, mentre aggiungete a filo il latte. Dovreste otterrete un impasto morbido e omogeneo che farete riposare in frigo, avvolto da una pellicola alimentare per 30 minuti.
  4. Passato il tempo di riposo, riprendete l’impasto e stendetelo con un matterello. Ottenete una sfoglia di circa 3-4 millimetri.
  5. Dividete la sfoglia in 4 parti uguali e avvolgete ciascun pezzo attorno all’uovo sodo.
  6. Appoggiate il biscotto finito su una teglia foderata da carta forno, e infine spennellate la superficie con del latte e decorate con una pioggia di zuccherini colorati.
  7. Infornate a 180°C per 20-25 minuti, a seconda di quanto grosso sia il vostro biscotto.
  8. In ultimo sfornate, e lasciate raffreddare per bene prima di servire.

Storia delle cuddura cu l’ova

Probabilmente la ricetta nasce in Magna Grecia, quando – con l’arrivo della primavera – si preparavano offerte votive per ingraziarsi gli dei. Con il passare degli anni questa che attualmente è una ricetta pasquale, si è trasformata prendendo un significato anche per i cristiani, che la preparano nella settimana santa.

Nel passato, veniva anche portata in chiesa per essere benedetti prima di essere consumata proprio durante il pranzo di Pasqua. In sostanza è un biscotto che può assumere diverse forme, addobbato da uova e zuccherini colorati.

Conservazione

Le cuddure pasquali fragranti per 3-4 giorni, se conservati in un contenitore a chiusura ermetica.

Provate anche la ricetta della colomba veloce!

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

Pasqua

ultimo aggiornamento: 06-04-2022


La pizza dolce di Pasqua con il Bimby è sofficissima!

Preparare la colomba con il Bimby è un gioco da ragazzi… scommettiamo?