Ingredienti:
• 250 g di farina 00
• 6 g di lievito di birra
• 125 ml di latte
• 80 g di zucchero semolato (+ q.b. per la decorazione)
• 70 g di burro
• 1 uovo
• 1 pizzico di sale
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 35 min
cottura: 25 min
kcal porzione: 210

Con un’antica ricetta tradizionale piemontese, facciamo in casa la focaccia di Susa, un impasto dolce e semplice da realizzare.

Siete curiosi di gustare la morbidezza della focaccia dolce? Farla è possibile, grazie a un’antichissima ricetta appartenente alla tradizione gastronomica del Piemonte. Si tratta di una preparazione molto facile, pronta in pochi minuti per avere un impasto dolce e soffice. Di questa preparazione si è cominciato a parlare già nel 1850 e, successivamente, ha avuto diffusione anche oltre i confini di origini, divenendo nota anche in Francia.

Conosciuto come focaccia della Val di Susa, si tratta di un lievitato dalla consistenza simile a una focaccia ma tanto dolce. Per prepararlo, servono pochi ingredienti, quelli appartenenti alla tradizione come latte, uova, farina. A far crescere l’impasto e a renderlo morbido è l’aggiunta del lievito di birra. Fate attenzione ai tempi di lievitazione e gustate il risultato finale!

10 ricette per tenersi in forma

Focaccia di Susa
Focaccia di Susa

Preparazione della ricetta per la focaccia di Susa

  1. Versate il latte in un pentolino e scaldatelo sul fornello.
  2. Una volta fatto, immergetevi il lievito di birra e mescolate, per farlo sciogliere nel liquido caldo.
  3. In una ciotola ampia, versate la farina (dopo averla setacciata); aggiungete l’uovo e lo zucchero semolato.
  4. Tagliate a tocchetti il burro e incorporate anch’esso all’impasto.
  5. Lavorate per amalgamare tutti gli ingredienti. Successivamente, aggiungete un pizzico di sale e il miscuglio con latte e lievito.
  6. Quando ottenete un impasto sodo e liscio, prendete una ciotola.
  7. Imburrate con uno strato sottile tutto l’interno del recipiente e posizionate l’impasto.
  8. Coprite con pellicola alimentare e lasciate lievitare per circa 4 ore, in un luogo fresco.
  9. Prendete uno stampo rotondo da forno (con diametro di circa 25 cm) e imburrate tutto l’interno. Mettete l’impasto al centro e stendetelo per ottenere una sfoglia con spessore di circa 2 cm.
  10. Lasciate riposare la focaccia ancora 2 ore, in forno spento.
  11. Trascorse queste ore, punzecchiate la superficie con una forchetta; cospargete altro zucchero sopra l’impasto.
  12. Fate cuocere in forno a 200°C per 5 minuti; successivamente, abbassate la temperatura a 180°C e fate cuocere altri 20 minuti.
  13. Una volta pronta, sfornate e servite.

Conservazione

La focaccia di Susa è la più dolce al mondo e potete prepararla nella vostra cucina con questa facile ricetta. Potete conservarla per 2 giorni in un sacchetto di carta, rimarrà morbida come appena fatta.

Un altro impasto rustico ma dolce è la schiacciata con l’uva.

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

ultimo aggiornamento: 11-10-2022


Torta al limone con il Bimby: alta, soffice e super golosa

Provate lo straordinario sapore del budino di castagne e cioccolato