Avete notato che le bottiglie di vino e spumante hanno il fondo concavo? Sapete il perché? Vediamo di scoprire qualcosa in più su questa particolare caratteristica.

Forse non ci avete mai fatto caso, ma il fondo concavo nelle bottiglie accomuna spumante, vino e champagne. Sapete a cosa serve questa particolare rientranza? Se pensate che serva semplicemente per inserirvi il pollice all’interno del servizio del vino vi state sbagliando.

La risposta a questa domanda, però, è veramente semplice e forse in pochi forse saprebbero rispondere correttamente. Così abbiamo deciso di darvi qualche informazione in più dato che il mondo della cucina, del cibo e del vino è così vasto che davvero non si finisce mai di imparare.

Perché alcune bottiglie hanno il fondo concavo?

fondo concavo bottiglie
fondo concavo bottiglie

Nella lavorazione più antica delle bottiglie il vetro veniva soffiato a bocca e questo procedimento determinava la formazione di una base dalla forma tondeggiante. Dovendo garantire la stabilità della bottiglia per poterla appoggiare senza problemi, si decise di spingere il fondo verso l’interno quando il vetro era ancora lavorabile. L’originaria forma concava del fondo delle bottiglie deriva quindi proprio da questa tradizionale lavorazione del vetro.

E oggi? Oggi la lavorazione del vetro tradizionale per le bottiglie del vino è stata abbandonata a favore di una lavorazione meccanica che ha eliminato questo “problema”. La forma però è stata mantenuta e questo per un motivo ben preciso: aiuta a mantenere la pressione del liquido all’interno della bottiglia. La particolare conformazione concava, che ricorda una campana, determina determina una maggiore resistenza alla pressione da parte dei gas contenuti all’interno di bevande come vino e spumante. Inoltre un fondo di questo tipo consente anche di concentrare i sedimenti del vino, il cosiddetto “fondo”, evitando così che questi si disperdano nel liquido.

Avete mai assaggiato le ciambelline al vino? È giunto il momento di provarle!

0/5 (0 Reviews)
Aggiungi al ricettario

Non rinunciare al gusto! Ecco il ricettario per dolci light e buonissimi


Come usare il vino avanzato nelle ricette dolci? Tante idee per evitare gli sprechi!

Dolcetti di Halloween: semplici e d’effetto!