Per dei dolcetti divertenti e fantasiosi, realizzate delle formine per biscotti fai da te. Ecco tutto ciò che vi serve per farlo.

I biscotti sono una delle ricette dolci più versatili che ci siano. Uno dei dettagli che più può cambiare è il loro aspetto. Non solo nel colore, ma soprattutto nella forma questi dolcetti possono essere un prodotto fantasioso e divertente. Se ne possono fare di tutte le forme, riproducendo una varietà di oggetti o animali. Nei negozi è possibile trovare tanti attrezzi con cui tagliare l’impasto. In alternativa, vi sono idee per il riciclo molto interessanti, perché potete realizzare delle formine per biscotti fai da te, sempre diverse.

10 ricette per tenersi in forma

Formine per biscotti fai da te
Formine per biscotti fai da te

Come realizzare delle formine per biscotti fai da te

Un primo metodo, molto pratico per delle formine semplici e veloci da realizzare, prevede l’uso di forme in cartone su cui disegnare ciò che si vuole. Una volta ottenuta una formina di carta, opportunamente igienizzata, si può posizionare sull’impasto e usare un tagliapasta o un coltello, per intagliarlo. Allo stesso modo, potete usare un foglio di carta stagnola: ripiegatelo più volte e, poi, tagliate la forma che più vi piace.

Se avete delle vaschette in alluminio, lavatele con cura e tagliatele in piccole strisce; modellate queste strisce per realizzare il contorno di qualsiasi forma. Questo materiale è molto facile da modellare, più della latta, ma anche quest’ultima può essere usata. Se avete delle lattine, potete intagliarle per creare delle forme per biscotti senza formine; molto più facile – in questo caso – è creare un cerchio. Tuttavia, fate attenzione perché questo materiale è tagliente.

Allo stesso modo, per creare degli stampini per biscotti fai da te potete usare vari barattoli di latta; in alternativa, anche le scatolette di tonno possono essere usate per questo scopo. Intagliateli, ottenendo degli anelli con cui tagliare l’impasto. Ricordate sempre di pulirli adeguatamente.

Realizzare un coppapasta in casa

Dopo aver visto come costruire le formine, potete anche creare un coppapasta, più resistente, per dare forma alla vostra pasta fresca. Per farlo, è necessario solo un vassoio in alluminio. Potete tagliarlo in tante strisce, poi unire le estremità di ciascuna e attaccarle con un pezzo di nastro adesivo. Per creare vari diametri, potete togliere il nastro e stringere o allargare il coppapasta fai da te. In alternativa, per questo scopo è adatta anche la carta di alluminio.

Un’altra guida essenziale: come individuare la misura giusta della teglia.

Riproduzione riservata © 2022 - DV

ultimo aggiornamento: 14-04-2022


Come mettere l’ostia sulla torta per renderla spettacolare!

Trucchi per recuperare una torta troppo dolce o venuta male