Ingredienti:
• 500 g di riso carnaroli già cotto
• 3 uova
• 2 tuorli
• 6 cucchiai di zucchero
• 70 g di uvetta
• 3 cucchiai di farina 00
• lievito in polvere q.b.
• olio di semi per friggere q.b.
• zucchero a velo q.b.
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 20 min
cottura: 15 min

Le frittelle di riso sono uno dei dolcetti tipici del periodo del Carnevale e della festa del papà. Ecco come si preparano!

La ricetta delle frittelle di riso è proprio quel che ci vuole per aprire un periodi più dolci dell’anno, quello di Carnevale. Conosciute anche con il nome di frittelle di San Giuseppe, sono anche uno dei prodotti tipici nel centro Italia della festa del papà che ricorre il 19 marzo.

Per realizzarle vi occorreranno degli ingredienti semplicissimi e per rendere più veloce la preparazione, noi vi consigliamo di utilizzare del riso già cotto nel latte e tiepido. L’impasto è poi arricchito da uvetta ammollata come previsto dalla ricetta tradizionale, ma se non vi piace potete tranquillamente non utilizzarla.

Siete pronti per impastare? Vediamo dunque tutti i passaggi della preparazione.

Frittelle di riso
Frittelle di riso

Preparazione delle frittelle di riso dolci

  1. Prendete l’uvetta, mettetela in un contenitore, copritela con acqua tiepida e lasciate in ammollo per una decina di minuti. Trascorso questo tempo, scolate l’uvetta, strizzatela bene e unitela al riso.
  2. Aggiungete anche lo zucchero, la farina, le uova, i tuorli e un pizzico di lievito per dolci. Mescolate il tutto con un cucchiaio e un mestolo di legno. Se notate che l’impasto risulta troppo liquido potete rimediare aggiungendo qualche altro cucchiaio di farina.
  3. Prendete una padella piuttosto capiente, versatevi all’interno l’olio per friggere, mettete sul fuoco e aspettate che l’olio arrivi a temperatura. Versate nell’olio caldo, l’impasto a cucchiaiate e friggetele in modo da farle dorare prima da un lato e poi dall’altro.
  4. Sollevate le frittelle con un mestolo forato, adagiatele su un piatto coperto con carta da cucina in modo da farle asciugare per bene. Spolverate le frittelle con lo zucchero a velo e servitele a piacere calde o tiepide.

In alternativa potete provare anche le frittelle di ricotta.

0/5 (0 Reviews)
Aggiungi al ricettario

Non rinunciare al gusto! Ecco il ricettario per dolci light e buonissimi


Migliaccio napoletano: per un carnevale all’insegna della dolcezza

Che buona la torta al cocco: ingredienti e ricetta!