Ingredienti:
• 250 g di farina
• 150 g di acqua
• 10 g di lievito di birra
• 2 cucchiai di zucchero
• 1 cucchiaio di olio
• un pizzico di sale
• un pizzico di sale
• olio di semi
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 10 min
cottura: 5 min

Oggi si torna bambini illustrandovi questa deliziosa ricetta: le frittelle luna park, per un pomeriggio goloso e indimenticabile.

Quella delle frittelle del luna park è una ricetta davvero molto facile da preparare! Si tratta di un dolce delizioso che potrete gustare insieme ai vostri amici o ai vostri figli. I bambini amano la dolcezza di queste frittelle con lo zucchero! La consistenza croccante dell’involucro crea un contrasto perfetto con la morbidezza dell’interno.

Scommettiamo che già state avvertendo l’acquolina in bocca, quindi evitiamo di perderci in chiacchiere e passiamo subito a imparare insieme come preparare questa dolcissima merenda.

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Frittelle del lunapark
Frittelle del lunapark

Preparazione della ricetta delle frittelle del luna park

  1. Prendete una ciotola e ponete al suo interno farina, zucchero, sale e lievito.
  2. Aggiungete l’acqua gradualmente mentre si mescola il contenuto della ciotola.
  3. Nel momento in cui l’impasto raggiunge la giusta consistenza, aggiungete l’olio d’oliva.
  4. Continuate a impastare con le mani fino a quando il composto non raggiunge una consistenza soda e priva di grumi.
  5. Lasciate riposare il panetto in un luogo caldo, lasciando lievitare per il tempo necessario.
  6. Preparate intanto un piano da lavoro spargendo sopra un po’ di farina.
  7. A lievitazione terminata, staccate dei pezzettini dall’impasto e lavoratelo con le mani fino a formare delle palline ben definite.
  8. Schiacciate ciascuna pallina, rendendo la parte interna del disco formatosi più sottile del bordo.
  9. Preparate una padella con olio e lasciate riscaldare fino a quando non raggiungerà una temperatura adatta per la frittura.
  10. Friggete le frittelle delle fiere nell’olio e, una volta che saranno ben dorate, posatele su carta assorbente.
  11. Aspettate qualche minuto, in modo che le frittelle diventino tiepide, e cospargere di zucchero o zucchero a velo.

A questo punto sono pronte per essere servite e non avranno nulla da invidiare con le tradizionali graffe napoletane!

Le varianti della ricetta classica

Questa deliziosa pietanza può essere preparata anche in altre versioni: esistono frittelle del luna park veloci da preparare e molto più dietetiche. Innanzitutto abbiamo una versione delle frittelle del luna park senza lievito di birra. Basterà seguire gli stessi passaggi appena illustrati, utilizzando però il lievito in polvere per dolci oppure omettendolo completamente. Con questo non sarà necessario attendere il tempo di lievitazione, ma si potrà passare subito alla lavorazione.

Abbiamo poi le frittelle del luna park al forno. Ciò che cambia in questo caso è la fase di cottura. Le frittelle dovranno essere poste su una teglia, coperta da carta da forno, zuccherate e poi lasciate cuocere per circa 12 minuti alla temperatura di 180° C.

Conservazione

È preferibile consumare le frittelle del luna park lo stesso giorno della cottura. Già il giorno dopo avranno perso la caratteristica fragranza. In caso avanzino, consumatele entro 2 o 3 giorni riscaldandole in un fornetto.

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2021 - DV

ultimo aggiornamento: 07-11-2021


Zuccamisù: un grande classico in veste autunnale!

Crema paradiso, da preparare senza cottura!