Gelato al fiordilatte, semplice ma golosissimo: ecco come prepararlo in casa

Ingredienti:
• 500 ml di panna
• 400 ml di latte
• 200 g di zucchero semolato
difficoltà: facile
persone: 10
preparazione: 10 min
cottura: 5 min
kcal porzione: 219

È un po’ la base di tutti i gusti crema, e oggi vedremo come farlo in tre modi: ecco la ricetta del gelato al fiordilatte con e senza gelatiera o con il Bimby.

È il gusto preferito dai bambini perché è semplice e buono. Il gelato al fiordilatte si presta a tantissime ricette e, con un po’ di fantasia può diventare ogni volta un dolce nuovo. Se aggiungete delle scaglie di cioccolato, per esempio, può diventare una buonissima stracciatella.

Oggi lo prepareremo in tre modi: dalla classica gelatiera al metodo per farlo senza fino a farvi vedere come si fa con il Bimby. Insomma, non avrete più scuse per non farlo!

Gelato al fiordilatte
Gelato al fiordilatte

Gelato al fiordilatte con gelatiera: come fare

Per questo dolcetto facile e veloce procedete così:

  1. Versate lo zucchero, il latte e la panna in un pentolino dal fondo spesso. Amalgamate il tutto. Spegnete il fuoco e trasferite il tutto in una ciotola.
  2. Lasciate raffreddare, poi mettete in frigorifero per un paio d’ore.
  3. Trascorso questo tempo versate il composto nella gelatiera. Azionate seguendo le impostazioni del vostro strumento: in generale dovrete lasciar lavorare la gelatiera a velocità 1 per non meno di 20 minuti. Et voilà: potete decorarlo con amarene o frutta fresca!

Come fare il gelato al fiordilatte senza gelatiera

  1. Mettete in un pentolino lo zucchero e aggiungete il latte a filo. Mescolate con un cucchiaio o un mestolo di legno. Mettete sul fuoco e scaldate a fiamma bassa facendo attenzione a non far bollire il tutto.
  2. Spegnete il fuoco e filtrate aiutandovi con un colino, poi fate raffreddare e mettete in frigorifero. Montate la panna per dolci e poi, molto delicatamente, unitela alla base di latte mescolando dal basso verso l’alto.
  3. Trasferite il tutto in una pirofila o un contenitore basso di acciaio e mettete in congelatore. Lasciate riposare per 30-40 minuti circa poi mescolate con un cucchiaio, mettete nuovamente in freezer e ripetete questa operazione almeno 5-6 volte prima di servire il gelato.
Gelato fiordilatte Bimby
Gelato fiordilatte Bimby

Gelato al fiordilatte con il Bimby: come fare

  1. Anche per questa versione, gli ingredienti rimarranno invariati. Eccome come procedere con il Bimby: Mettete nel boccale la panna, il latte e lo zucchero: 8 min. 80°C vel. 2.
  2. Versate il composto in un contenitore basso e largo e trasferite in congelatore per almeno 8 ore. Rimettete il composto congelato a pezzi nel boccale: 20 sec. vel. 6 spatolando. È pronto per essere servito!
  3. Se avete delle cialde in casa (tipo quelle del gelataio) potete metterci dentro una o due palline di gelato et voilà, vi sembrerà di essere appena usciti da una gelateria buonissima!

Se vi è piaciuta questa ricetta, dovete assolutamente provare la nostra ricetta del gelato fritto… è golosissima!

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 10-06-2019

X