Ingredienti:
• 300 g di panna fresca liquida
• 180 ml di latte condensato
• 1 stecca di vaniglia (semi)
• 2 cucchiai di liquore
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 10 min
cottura: 00 min
kcal porzione: 207

Preparare un gelato furbo, al gusto vaniglia e senza gelatiera e uova, è semplicissimo grazie a questi piccoli segreti.

Cercate un modo rapido per fare un dolce fresco e gustoso in casa? Non temete, c’è la ricetta per un gelato davvero furbo. Oggi, vi proponiamo una preparazione a base di vaniglia, ma questo prodotto può essere proposto in vari gusti, semplicemente sostituendo l’aroma. Il procedimento in particolare non prevede l’uso di gelatiera, perché il composto può rassodarsi direttamente in freezer.

Inoltre, può essere gustato in qualsiasi momento perché non ghiaccia, anche grazie alla presenza al suo interno dell’alcol. Per prepararlo bastano pochissimi ingredienti e tutti genuini. Tra questi non sono incluse le uova, perciò il prodotto è adatto anche per chi ne è intollerante, o preferisce un dolce leggerissimo.

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Gelato furbo alla vaniglia
Gelato furbo alla vaniglia

Preparazione della ricetta per un gelato furbo

  1. Il procedimento è semplicissimo, vi basta cominciare versando il latte condensato in una ciotola ampia.
  2. Prendete la bacca di vaniglia e tagliatela per il senso della lunghezza. Dovete estrarre dal suo interno i semi e versarli nel latte.
  3. Prendete 2 cucchiai di liquore (di un gusto a vostro piacimento), con la vaniglia vi consigliamo di usare il Bourbon. Aggiungeteli al resto degli ingredienti, prima di mescolare leggermente.
  4. Versate la panna fresca liquida in un’altra ciotola e montatela con delle fruste elettriche.
  5. Una volta fatto, aggiungete questa spuma al composto con il latte. Per non smontarla troppo, mescolate con una spatola, procedendo con movimenti dal basso verso l’alto.
  6. Versate questa crema in un contenitore adatto al congelamento e con coperchio. Fate rassodare in freezer per almeno 6 ore. Ricordate di mescolare il contenuto ogni 30 minuti circa. Trascorso il tempo di riposo, il prodotto è pronto per essere gustato.

Conservazione

In pochi passaggi è pronto un buon gelato furbo, fatto in casa. Toglietelo dal freezer solo pochi minuti prima di servirlo. Potete conservarlo nel congelatore per massimo 1 settimana, dopo questo tempo potrebbe assumere una consistenza troppo dura.

Per una merenda o un dessert di fine pranzo in queste giornate calde, scegliete un dolce freschissimo, come un delizioso gelato al caffè.

0/5 (0 Reviews)

Avete avanzato tanti albumi? Una torta è la risposta per riutilizzarli!

Torta fantasma: il dolce al cioccolato spaventosamente buono!