Ingredienti:
• 500 ml di latte
• 320 g di zucchero semolato
• 4 tuorli
• 50 g di amido di mais
• 105 g di cioccolato fondente
• 115 g di burro
• 1 bustina di zucchero vanigliato
• 4 uova
• 75 g di farina 00
• 4 g di lievito in polvere per dolci
• 60 g di cacao in polvere
• 2 fogli di colla di pesce
• 60 ml di acqua
• 1 pizzico di sale
difficoltà: media
persone: 12
preparazione: 25 min
cottura: 35 min
kcal porzione: 680

Bella e gustosa, la torta fantasma è un tripudio di cacao, dal triplo strato di pan di Spagna alla crema, passando per i piccoli marshmallow spaventosi.

Che sia per una festa a tema o per Halloween, la torta fantasma è l’idea più carina che possiate realizzare. La ricetta è molto semplice da seguire. La base di partenza è un soffice impasto al cacao. Questo pan di Spagna si divide in ben tre strati che, ad intervalli, ospitano una dolcissima crema. Un tripudio di cioccolato per una preparazione spaventosamente deliziosa, che andrà sicuramente a ruba. Il punto forte? Senz’altro la decorazione, facile da fare. Per creare i piccoli fantasmini, non basta altro che preparare dei marshmallow da modellare. Il tempo stringe, passiamo in cucina!

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Torta fantasma
Torta fantasma

Preparazione della ricetta per la torta fantasma

Il processo di creazione di questo dolce è un po’ lungo, ma semplice se viene diviso in più parti. Partite creando la crema da spalmare tra i vari strati, perché questo prodotto ha bisogno di un tempo di riposo abbastanza lungo. Una volta preparato il morbido pan di Spagna, la ricetta sarà a buon punto!

Crema al cioccolato

  1. Per cominciare, realizzate la farcitura. Versate il latte in un pentolino e fate scaldare a fiamma bassa, per portare a ebollizione.
  2. Nel frattempo, montate i tuorli con 100 g di zucchero.
  3. Aggiungete l’amido di mais e, a filo, il latte caldo.
  4. Mescolate con una frusta e, poi, rimettete sul fuoco. Fate cuocere per 7 minuti, mescolando continuamente. Dalla ripresa del bollore, unite 15 g di burro e 75 g di cioccolato (precedentemente tritato).
  5. Lavorate con la frusta fin quando non termina la cottura. Dopodiché, spegnete e trasferite la crema al cioccolato in una ciotola in vetro. Coprite con pellicola a contatto e fate raffreddare.

Pan di Spagna

  1. Tagliate a tocchetti 100 g di burro e versatelo in una ciotola ampia.
  2. Aggiungete 100 g di zucchero semolato e lo zucchero vanigliato. Con delle fruste elettriche, lavorate per avere un composto liscio.
  3. Unite 2 uova e continuate a mescolare.
  4. A parte, setacciate la farina, il lievito e il cacao in polvere. Unite poco alla volta queste polveri al resto degli ingredienti. Continuate a lavorare con le fruste elettriche per ottenere un composto omogeneo e senza grumi.
  5. Prendete uno stampo per torta a cerniera e imburratelo. Versate al suo interno l’impasto.
  6. Fate cuocere in forno preriscaldato a 160°C per 20 minuti. Fate la prova dello stuzzicadenti, prima di poter terminare. Dopo la cottura, fate raffreddare completamente la torta fantasma.

Decorazione e assemblaggio

  1. Nel frattempo, preparate i marshmallow. Lasciate in ammollo in acqua fredda la colla di pesce.
  2. In un pentolino dal fondo spesso, versate 30 ml di acqua e 120 g di zucchero. Fate bollire, mantenendo la fiamma bassa, per 10 minuti e senza mescolare (con un termometro da cucina controllate che non superi i 115°C).
  3. A parte, montate 2 uova e un pizzico di sale. Unite questa spuma allo sciroppo di zucchero appena fatto.
  4. Strizzate la colla di pesce e scioglietela con altri 30 ml di acqua, sul fuoco.
  5. Dopo aver fatto, unitela al composto precedente e mescolate fin quando tutto diventa freddo.
  6. Versate il composto per i marshmallow in una sac-à-poche con il beccuccio liscio e largo e formate i fantasmini (come in foto) su un vassoio. Con un beccuccio più stretto, fate delle piccole palline per gli occhietti da mettere sul bordo.
  7. Fondete 30 g di cioccolato a bagnomaria e utilizzate questo liquido per disegnare occhi e bocca alle decorazioni. Mettete il vassoio in frigo per farle diventare fredde.
  8. Prendete un piatto da portata e tagliate in senso orizzontale il pan di Spagna, per ottenere 3 dischi.
  9. Poggiate il primo, come base, e prendete la crema al cioccolato, per spalmarne una certa quantità sul disco. Procedete alternando questi strati e ultimando con un ultimo velo di crema, spalmato sulla superficie.
  10. Prendete i fantasmini e gli occhietti e decorate il dolce.

Conservazione

Potete conservare la torta fantasma in frigo per 1-2 giorni al massimo. Che sia per Halloween o un’altra occasione speciale, potete accompagnare questo delizioso dolce con dei cupcake decorati a tema.

0/5 (0 Reviews)
Dolci autunnali Torte

ultimo aggiornamento: 15-07-2021


Tutti i consigli per un gelato furbo e semplice da preparare in casa

Siete di fretta? Ecco la ciambella senza uova in 3 mosse!