Ingredienti:
• 500 ml di succo di arancia
• 40 g di amido di mais
• 160 g di zucchero semolato
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 15 min
cottura: 15 min
kcal porzione: 161

Una ricetta fresca e imperdibile è quella del gelo di arancia, un dessert al cucchiaio che viene preparato con solo buona frutta.

La preparazione del gelo di arancia è una ricetta siciliana appartenente a una lunga tradizione. Si tratta di un dessert al cucchiaio che va servito fresco e che è tutto genuino. Per prepararlo servono davvero pochi ingredienti, solo buona frutta e poco altro. Per questa ricetta, inoltre, non serve la colla di pesce. Questo profumato budino, dalla consistenza gelatinosa, si addensa grazie all’aggiunta del semplice amido di mais. Delizioso e morbido al palato, il gelo di arance siciliano è pratico da mangiare in ogni occasione.

10 ricette per tenersi in forma

Gelo di arancia
Gelo di arancia

Preparazione della ricetta per il gelo di arancia

  1. Per cominciare, lavate e asciugate con cura le arance. Tagliate ciascuna a metà.
  2. Spremete una metà alla volta, usando uno spremiagrumi. Raccogliete tutto il loro succo in un recipiente.
  3. A questo punto, potete filtrare il liquido attraverso un colino a maglie molto strette.
  4. Una volta ottenuto un liquido omogeneo, versatelo in un pentolino dal fondo antiaderente.
  5. A questo aggiungete tutta la quantità dello zucchero.
  6. Fate cuocere a fiamma bassa, sul fornello, e mescolate continuamente, fino a far sciogliere il dolcificante.
  7. Quando è totalmente sciolto, prelevate una parte di succo e versatelo in una ciotola. Aggiungete, poco alla volta, l’amido di mais e mescolate di volta in volta per farlo sciogliere; fate attenzione a non tralasciare grumi.
  8. Una volta che l’amido è sciolto, versate questo composto nel pentolino. Riprendete a cuocere e mescolate continuamente, fino a quando si addensa.
  9. Quando il composto comincia ad attaccarsi al cucchiaio, togliete dal fuoco ma continuate a mescolare fin quando si intiepidisce.
  10. Bagnate con un po’ d’acqua gli stampini e riempiteli con il composto.
  11. Mettete a riposare in frigo per almeno 4 ore; per un risultato migliore potete lasciarlo al fresco tutta la notte.
  12. Trascorso questo tempo, potete servirlo.

Conservazione

Il gelo cremoso di arancia è un dessert fresco e pratico da gustare, in qualsiasi occasione. Profumato e delicato, potete conservarlo in frigo per 2-3 giorni.

Un’altra ricetta facile e veloce è quella del gelo al limone.

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

ultimo aggiornamento: 18-07-2022


Mai provata la buonissima marmellata di lamponi con Bimby?

La crostata pere e cioccolato è davvero libidinosa: scopri subito come prepararla!