Ingredienti:
• 1 kg di lamponi
• 400 g di zucchero semolato
• il succo di 1 limone
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 5 min
cottura: 35 min
kcal porzione: 210

La ricetta della marmellata di lamponi, fatta in casa, con Bimby è super facile e vi servono solamente pochi ingredienti.

Dalla ricetta tradizionale delle nostre nonne alle ricette con Bimby, ciò che non cambia mai è il sapore straordinario della confettura. Grazie a un pratico alleato, ovvero il robot da cucina, possiamo realizzare questi prodotti genuini con meno sforzi e passando meno tempo ai fornelli. Per fare una golosa marmellata di lamponi con Bimby avete bisogno solo di pochi ingredienti.

Ciò che non può mancare è tanta frutta di qualità. Tuttavia, la confettura realizzata con questi amati frutti di bosco può risultare un po’ più aspra delle altre. Non temete, perché per addolcire il sapore di questo prodotto, potete usare più zucchero. Il risultato è comunque cremoso e goloso. Usatela per spalmarla sulle fette biscottate a colazione o per creare un dessert al cucchiaio o farcire delle torte fresche.

10 ricette per tenersi in forma

Marmellata di lamponi Bimby
Marmellata di lamponi Bimby

Preparazione della ricetta per la marmellata di lamponi con Bimby

  1. Prima di cominciare, lavate sotto l’acqua corrente i frutti. Asciugateli con cura, tamponandoli con un panno pulito.
  2. A questo punto, cominciate versandoli nel boccale del robot da cucina. Irrorateli completamente con il succo del limone.
  3. Fate cuocere per 15 minuti, alla temperatura di 80°C e a velocità 2.
  4. Al termine, controllate che il composto sia fluido e omogeneo.
  5. Per ottenere una marmellata di lamponi senza semi, potete passare al setaccio questo composto. Altrimenti, se vi piace lo stesso, omettete questo passaggio.
  6. Una volta fatto, rimettete il tutto nel boccale del robot e aggiungete lo zucchero semolato.
  7. Riprendete la cottura per 25 minuti, a 90°C e a velocità 2.
  8. Trascorso questo tempo, controllate la consistenza della confettura: se non è molto fluida, spegnete. Altrimenti, cuocete ancora 2 minuti a temperatura Varoma.
  9. Una volta pronta, distribuitela in vasetti in vetro sterilizzati. Fate raffreddare capovolgendoli, in questo modo viene a crearsi il sottovuoto.

Conservazione

Questa confettura di lamponi, fatta con Bimby, si conserva in dispensa vari mesi. Quando aprite un barattolo, però, trasferitelo in frigo e consumate il suo contenuto in massimo 2 settimane.

Per altre ricette facili e veloci, c’è quella per la marmellata di limoni con Bimby.

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

ultimo aggiornamento: 17-07-2022


Bavarese al melone: la crema morbida e saporita

Gelo di arancia, il fresco dessert siciliano