È una delle decorazioni più utilizzate in pasticceria: ecco tutto ciò che c’è da sapere sulla granella di zucchero fatta in casa!

Pensate che fare la granella di zucchero in casa sia difficile? Niente di più sbagliato! Siamo così abituati a vederla sulle colombe, sulle ciambelle e altri dolci che pensare di farla in casa può sembrare un’ambizione da grandi pasticceri. In realtà il procedimento è molto semplice perché la granella non è altro che un prodotto ottenuto da una ulteriore raffinazione dello zucchero che viene lavorato con l’acqua e poi setacciato per ottenere la classica forma in grani.

granella di zucchero
granella di zucchero

Come fare la granella di zucchero

Preparare la granella in casa è davvero una delle cose più semplici che ci siano. Vi servono: 100 grammi di zucchero semolato e 8 grammi di acqua.

  1. Per prima cosa dovete rendere umido lo zucchero lavorandolo energicamente con l’acqua.
  2. Dopodiché, per ottenere la classica forma di granella dovete far passare il composto attraverso una schiumarola, una grattugia dai fori larghi o uno schiacciapatate.
  3. Spingete il composto con il dorso di un cucchiaio o una spatola per farlo passare dai buchi e lasciate cadere man mano i grani di zucchero su un foglio di carta forno.
  4. Fate asciugare all‘aria per 3 o 4 ore circa oppure in forno a 40°C per 30 minuti.
  5. Mettete la granella così ottenuta all’interno di un vasetto a chiusura ermetica e conservate al riparo dalla luce.

La classica granella preparata in casa con lo zucchero semolato può anche essere aromatizzata a piacere con scorze di agrumi essiccate e tritate finemente, essenza di vaniglia oppure cannella o cioccolato in polvere. In quest’ultimo caso dovrete aggiungere gli ingredienti secchi allo zucchero prima di aggiungere l’acqua.

Allo stesso modo potete fare la granella con lo zucchero di canna, per facilitarvi però vi consigliamo di polverizzarlo con un robot da cucina e poi procedere come per lo zucchero semolato.

Se avete voglia di continuare a sperimentare, vi consigliamo di provare anche lo zucchero liquido.

0/5 (0 Reviews)
Aggiungi al ricettario

Non rinunciare al gusto! Ecco il ricettario per dolci light e buonissimi


Fichi caramellati: la ricetta veloce grazie al forno a microonde!

Carta da cucina: usi e trucchi per utilizzarla al meglio