Ingredienti:
• 300 g di acqua
• 700 g di zucchero
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 5 min
cottura: 15 min

Sciroppo di zucchero o zucchero liquido: una ricetta base da utilizzare in moltissime preparazioni dolci. Ne avete mai sentito parlare?

Per questa ricetta basta un poco di zucchero e… acqua! Lo sciroppo di zucchero è una miscela base che ovviamente non possiamo non considerare, soprattutto se ci avviciniamo al mondo dell’alta pasticceria o nella preparazione di cocktail come il Daiquiri o il Long Island. Prima di approfondire la ricetta è anche importante sapere come utilizzarlo al meglio. Lo sciroppo preparato in questo modo, infatti, può essere utilizzato in svariati modi.

Innanzitutto può essere utilizzato come classico dolcificante nel caffè, nel tè o nel latte, è perfetto con la frutta ma può essere utilizzato anche nella preparazione di impasti come quelli di crostate, torte o brioche. È comunque preferibile farne uso in preparazioni che non prevedono passaggi di cottura, in modo da non permettere lo scioglimento dei cristalli presenti nello zucchero.

Ideale, dunque, per gelati, glasse, sorbetti, bagna per torte o cheesecake. Noi vi proponiamo la ricetta con il classico zucchero semolato bianco, ma nulla vi vieta di utilizzare anche altri zuccheri come quello muscovado in modo da ottenere uno sciroppo dalla colorazione e aroma diversi. Come sempre…c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Sciroppo di zucchero
Sciroppo di zucchero

Preparazione: come fare lo sciroppo di zucchero

  1. Iniziate la preparazione mettendo l’acqua e lo zucchero in un pentolino abbastanza capiente. Portate sul fuoco e fate cuocere a fiamma bassa senza mescolare continuamente.
  2. Fate attenzione però a che il liquido non raggiunga il bollore e lasciate sul fuoco fino a quando lo zucchero non sarà completamente liquido.
  3. Distribuite la salsa di zucchero in una bottiglia o in barattoli di vetro. Aspettate che la salsa si raffreddi e conservatela in frigorifero o a temperatura ambiente. Lo sciroppo dolce preparato in questo modo può essere conservato fino a 2 settimane dopo la preparazione.

Per dare un tocco in più ai vostri dolci, non perdetevi per nessun motivo la ricetta del caramello fatto in casa.

0/5 (0 Reviews)
Aggiungi al ricettario

Non rinunciare al gusto! Ecco il ricettario per dolci light e buonissimi


Avete mai provato i pancake senza glutine? Ecco la ricetta che vi stupirà!

Arriva la primavera: il momento giusto per preparare la torta di nespole