Ingredienti:
• 100 g di fiocchi d'avena
• 30 g di noci
• 30 g di pistacchi
• 25 g di uvetta
• 30 g di gocce di cioccolato
• 20 g di zucchero di canna
• 15 g di olio di riso
• 30 g di acqua
• 30 g di miele
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 10 min

La granola in padella è la ricetta perfetta per la prima colazione. Scopriamo insieme come prepararla in pochi e semplici passaggi e con ingredienti golosi.

Imparare a realizzare la granola in padella è un ottimo modo per poter contare su una prima colazione sana e al contempo gustosa. Si tratta infatti di un mix di cereali e frutta secca che possono essere aggiunti al latte del mattino o, in alcuni casi, usati anche per impreziosire dei dolci.

Il tutto per una ricetta a base composta da pochi ingredienti e che si prepara in pochissimo tempo.
Proprio quel che ci vuole quando si è di fretta ma non si vuole rinunciare ad una colazione buona come quella che si farebbe al bar.

10 ricette per tenersi in forma

granola in padella
granola in padella

Preparazione della ricetta della granola in padella

  1. Iniziate prendendo una padella antiaderente capiente e versate al suo interno lo zucchero di canna, il miele, l’acqua e l’olio di riso.
  2. Mescolate il tutto in modo da far amalgamare gli ingredienti tra loro così da ottenere una sorta di sciroppo.
  3. Fatto ciò, aggiungete i fiocchi d’avena in modo che si tostino per qualche minuto. Nel farlo è importante che continuiate a mescolare in modo da non farli attaccare al fondo della padella e da evitare che brucino.
  4. Ora, aggiungete anche la frutta secca rotta grossolanamente a pezzetti e lasciate cuocere per qualche minuto in modo da tostarla. Volendo è possibile lasciare la frutta anche intera o tritarla per averla ancor più fine. La scelta finale dipenderà dalla vostra preferenza personale.
  5. Aggiungete l’uvetta e continuate a mescolare per qualche secondo ma senza cuocerla.
  6. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare il tutto e quando la granola è ben fredda aggiungete le gocce di cioccolato mescolando il tutto ancora una volta con cura. In questo modo potrete ottenere un mix ben distribuito.
  7. A questo punto la granola è pronta per essere gustata a colazione nel latte o per essere usata come meglio preferite.

Conservazione

La granola può essere conservata in un vasetto di vetro a chiusura ermetica. In questo modo si manterrà croccante per almeno 1 o 2 settimane.

Se questa ricetta vi è piaciuta, provate anche quella della granola cotta in forno!

5/5 (1 Review)

Riproduzione riservata © 2022 - DV

ultimo aggiornamento: 13-11-2022


Torta degli addobbi della tradizione bolognese!

Mug cake: prepariamo il super dolcetto facile e veloce cotto al microonde!