Birra analcolica e dove trovarla: arriva la Guinness 0.0, la variante analcolica della birra più famosa d’Irlanda.

Classico colore scuro ambrato e inconfondibile schiuma bianca: la
Guinness è una delle birre stout più amate e apprezzate in tutto il mondo. Ora, però, si appresta a fare il suo ingresso sul mercato in una nuova versione: la Guinness 0.0 alcol free.

La data da segnare sul calendario è quella del 26 ottobre, giorno in cui la Guinness analcolica sarà acquistabile in Gran Bretagna. Gli appassionati o semplicemente i più curiosi al di fuori della Gran Bretagna dovranno però attendere il 2021 per assaggiarla.

La dieta depurativa per rimettersi in forma dopo le feste

Birra Guinnes
Birra Guinnes

Guinness 0.0: le caratteristiche della stout analcolica

Il mondo della cucina, dei prodotti food e delle bevande è sempre in evoluzione e questa ha senz’altro contribuito a rafforzare l’interessamento verso le bevande e birre alcol free. Dal birrificio di St. James’s Gate di Dublino, storico stabilimento in cui viene prodotta la Guinness, non potevano non arrivare risposte positive. Il risultato è una birra completamente analcolica ma che conserva lo stesso gusto morbido, il sapore e il colore scuro della Guinness tradizionale.

Gli ingredienti utilizzati nella preparazione della birra sono gli stessi previsti dalla ricetta tradizionale: acqua, luppolo, orzo e lievito. Nel corso della lavorazione l’alcol viene eliminato tramite filtrazione a freddo senza danneggiare il sapore della birra. Un altro punto a favore di questa bevanda è il ridotto numero di calorie, che nella versione analcolica è di 70 kcal per lattina.

I più curiosi e appassionati dovranno, come già accennato attendere. Le lattine di birra da 440 ml saranno messe in commercio dal 26 ottobre esclusivamente nei supermercati Waitrose e Morrisons in Gran Bretagna e sui loro siti. I pub di Irlanda e Gran Bretagna potranno servirla ai clienti solo a partire dalla primavera 2021. Tutti gli altri dovranno attendere!

Se siete appassionati di birra, non potete non provare la Guinnes cake!

Fonte foto: https://www.guinness.com/en-ie/our-beers/guinness-0.0/

Riproduzione riservata © 2022 - DV

ultimo aggiornamento: 26-10-2020


Prevenzione e salute: #TetteBiscottate4AIRC è il nuovo progetto di Mani in Pasta

Arriva in Italia anche il vino cinese: ecco le novità!