Ingredienti:
• 80 g di farina 00
• 100 ml di latte di riso
• 1 cucchiaio di malto di riso
• 1 cucchiaio di olio di semi
• 1 pizzico di sale
• 1 cucchiaino di lievito per dolci
• 1 pizzico di zafferano o curcuma
• zucchero a velo q.b.
• confettura di mirtilli rossi q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 15 min
cottura: 15 min

Senza burro, senza uova ma sempre super goloso: scopri subito gli ingredienti e la ricetta per preparare il kaiserschmarren vegan!

Il kaiserschmarren vegan è una versione veg del tradizionale dolce dell’imperatore austriaco. Dal nome sicuramente difficile da pronunciare, il kaiserschmarren non è altro che una frittata che generalmente si serve tagliata a pezzi, spolverata con zucchero a velo e accompagnata con confettura di mirtilli rossi o ribes.

Se vi state chiedendo come sia possibile preparare una frittata senza uova, beh, dovete provare questa ricetta! Basta abbinare alcuni ingredienti per ottenere una morbida pastella che non vi farà sicuramente rimpiangere l’assenza delle uova.

In questo modo riuscirete ad accontentare chi segue un’alimentazione vegana, chi è intollerante ad alcuni ingredienti o chi è curioso di provare una variante leggermente più leggera del classico dessert che deve il suo nome all’imperatore Francesco Giuseppe.

kaiserschmarren vegan
kaiserschmarren vegan

Preparazione del kaiserschmarren

  1. Versate il latte e il malto di riso all’interno di un pentolino. Mettete sul fuoco e scaldate a fuoco medio-basso in modo da sciogliere completamente il malto di riso.
  2. Intanto versate in una ciotola capiente la farina ben setacciata e il lievito per dolci. Unite a filo il latte caldo in cui avete fatto sciogliere il malto. Aggiungete anche lo zafferano o la curcuma, il sale e l’olio.
  3. Mescolate bene in modo da ottenere una pastella omogenea e fluida. Ungete bene il fondo di una padella con un filo d’olio e mettete sul fuoco.
  4. Non appena la padella risulterà ben calda, versatevi all’interno la pastella. Girate delicatamente quando vedete che i lati della frittata cominceranno ad essere ben dorati.
  5. Completate la cottura anche dall’altra parte. Trasferite la frittata su di un piatto e tagliatela a pezzi. Spolverate con lo zucchero a velo e servite subito con la marmellata di mirtilli.

In alternativa vi consigliamo di provare anche le crepes vegane, sono davvero buone!

0/5 (0 Reviews)
Aggiungi al ricettario

Non rinunciare al gusto! Ecco il ricettario per dolci light e buonissimi


Facile e super golosa: è la torta ricotta e cioccolato!

Spuntino dolce o colazione golosa? La soluzione giusta è il plumcake allo yogurt greco!