Ingredienti:
• 30 g di stecche di cannella
• 500 ml di alcol
• 700 ml di acqua
• 450 g di zucchero
• 1 arancia non trattata
difficoltà: facile
persone: 10
preparazione: 20 min
cottura: 5 min

Preparare il liquore alla cannella è davvero semplicissimo. Scopri subito tutti gli ingredienti e la ricetta passo per passo.

Pensato per chi ama le ricette semplici che profumano di casa e di spezie, il liquore alla cannella è una bevanda deliziosa, molto aromatica e facilissima da realizzare. Il risultato finale è una bevanda ideale da servire fresca a fine pasto come digestivo.

Scopri subito la nostra ricetta classica oppure quella preparata con l’aiuto del Bimby: andiamo in cucina e cominciamo!

liquore alla cannella
liquore alla cannella

Preparazione del liquore alla cannella

  1. Spezzettate grossolanamente le stecche di cannella. Lavate l’arancia, asciugatela e con l’aiuto di un coltello o di un pela verdura tagliate la scorza facendo attenzione a non prelevare anche la parte bianca più amarognola.
  2. Mettete la cannella e l’arancia all’interno di un capiente vaso di vetro, coprite con l’alcol, sigillate con il coperchio e fate riposare in un luogo fresco e asciutto per tre settimane avendo cura di agitare il vaso di tanto in tanto.
  3. Trascorso questo tempo potete passare alla preparazione dello sciroppo: mettete acqua e zucchero in un tegame, portate sul fuoco e fate cuocere a fiamma media fino a quando lo zucchero non sarà completamente sciolto. Spegnete la fiamma e fate raffreddare.
  4. A questo punto filtrate l’alcol in modo da separare il liquido dalla cannella e dalla scorza d’arancia. Unite il il liquido allo sciroppo ormai freddo e imbottigliate. Fate riposare ancora per 10 giorni prima di gustare.

Preparazione del liquore alla cannella col Bimby

  1. Dopo aver messo in infusione le stecche di cannella e le scorze d’arancia come indicato nel procedimento precedente, preparate lo sciroppo di acqua e zucchero.
  2. Mettete i due ingredienti all’interno del boccale del Bimby, azionate per 15 minuti, a velocità 2 alla temperatura di 100°C poi fate raffreddare.
  3. Filtrate il liquore con un colino a maglie strette, aggiungete lo sciroppo e travasate in bottiglie di vetro. Lasciate riposare per 10 giorni prima di servire.

Se vi piace preparare liquori fatti in casa, vi consigliamo anche la ricetta del nocino!

0/5 (0 Reviews)
Aggiungi al ricettario

Non rinunciare al gusto! Ecco il ricettario per dolci light e buonissimi


Avete mai assaggiato i taralli alla birra?

La ricetta del rotolo alla marmellata: veloce e buonissimo!