Ingredienti:
• 150 g di nocciole
• 500 ml di acqua
• 500 ml di alcool a 95°
• 450 g di zucchero semolato
• 1/2 stecca di cannella
• 1 limone
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 15 min
cottura: 10 min

Il liquore alla nocciola è una bevanda aromatica che si prepara facilmente: vi conquisterà con il suo colore e il suo profumo. Provatelo, non ve ne pentirete!

Facile da fare, buonissimo e ideale da gustare in ogni momento e come regalo fai da te: il liquore alla nocciola vi stupirà senza ombra di dubbio. Di seguito trovate due ricette: quella del classico liquore e quella della crema, leggermente più delicata e dall’inconfondibile consistenza. Sono entrambe buonissime, non vi resta che decidere quale preparare per prima!

9 ricette autunnalli per la tua tavola

liquore alla nocciola
liquore alla nocciola

Come fare il liquore alla nocciola

  1. Sciacquate il limone in modo da eliminare eventuali tracce di impurità poi asciugatelo e ricavate la scorza con il pelapatate per essere sicuri di non togliere la parte bianca.
  2. Mettete le nocciole prive della loro pellicina marrone in un vaso di vetro, aggiungete la cannella, la scorza del limone e l’alcol.
  3. Chiudete il barattolo con il tappo, agitatelo delicatamente e lasciate in infusione per 30-40 giorni in un luogo soleggiato.
  4. Trascorso questo tempo, filtrate il liquido utilizzando un colino a maglie strette o un canovaccio pulito. Lasciate sgocciolare bene le nocciole.
  5. Intanto, preparate lo sciroppo: mettete acqua e zucchero in una casseruola, mettete sul fuoco e fate sobbollire per 10 minuti per avere uno sciroppo chiaro. Spegnete il fuoco e fate raffreddare.
  6. A questo punto aggiungete lo sciroppo freddo all’infuso di nocciole. Mescolate e imbottigliate.
  7. Lasciate riposare al buio e in luogo asciutto almeno per 30 giorni prima di assaggiare il liquore.

Preparazione della crema alla nocciola

Per questa versione dovete sostituire alcuni ingredienti. Niente acqua bensì latte (600 ml) e panna (1 bicchiere), ecco la ricetta:

  1. Tritate grossolanamente le nocciole fino ad ottenere una granella poi mettetele in un vaso di vetro con la cannella e l’alcol.
  2. Chiudete il barattolo con il coperchio, agitate leggermente e lasciate in infusione per 15 giorni ricordandovi di scuotere il barattolo di tanto in tanto.
  3. Dopo 15 giorni filtrate il liquido dal resto degli ingredienti con un colino, una garza o un panno pulito. Tenete da parte e lasciate sgocciolare.
  4. Versate la panna, il latte e lo zucchero in una pentola, mettete sul fuoco e lasciate sobbollire per 10 minuti in modo da far addensare il liquido e sciogliere lo zucchero.
  5. Spegnete e fate raffreddare. Solo a questo punto aggiungete la crema di latte e panna all’infuso di nocciolo, mescolate bene e imbottigliate.
  6. Conservate al fresco per 30 giorni prima di gustare.

Amate i liquori fatti in casa? Perché non provate anche il liquore al cioccolato?

0/5 (0 Reviews)
Dolci autunnali

ultimo aggiornamento: 04-01-2021


Come fare le arance essiccate: tutti i metodi

Tiramisù di biscotti: il dolce perfetto per coccolare tutta la famiglia