Ingredienti:
• arance q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 60 min

Profumate, versatili e davvero eleganti: ecco come fare le arance essiccate da usare come chiudi pacco, per le decorazioni natalizie o per gli infusi.

Preparare le arance essiccate è davvero semplicissimo, come semplicissimo è utilizzarle come elemento decorativo o per arricchire i nostri infusi. Potete essiccarle in forno o ancora più velocemente nel microonde o con l’essiccatore. Il tempo di essiccazione può variare a seconda dello spessore delle fettine delle arance e soprattutto dell’umidità.

Attenzione soprattutto a non bruciarle: può succedere in men che non si dica, motivo per cui è importante tenere le arance sott’occhio durante tutto il procedimento.

9 ricette autunnalli per la tua tavola

arance essiccate
arance essiccate

Come essiccare le arance in forno

  1. Tagliate le arance a fettine sottili di circa 3 mm, tamponatele con della carta da cucina per eliminare più liquido possibile poi adagiatele su una placca ricoperta con carta forno cercando di tenerle ben distanziate.
  2. Mettete in forno caldo a 130°C per 60 minuti. Trascorso questo tempo spegnete il forno, apritelo leggermente e lasciate riposare le fettine di arancia per 6 ore.
  3. Al termine, se non sono ancora abbastanza secche proseguite la cottura per altri 30 minuti. Una volta fredde potete utilizzarle a piacere.

Arance essiccate al microonde

  1. Procedete inizialmente come indicato nel procedimento precedente; tagliate e poi adagiate le fettine di arancia sull’apposito piatto del microonde.
  2. Iniziate a far cuocere le arance ad una temperatura leggermente inferiore al massimo previsto.
  3. Cuocete per circa 30 minuti a intervalli regolari di 1-2 minuti per volta, girando ad ogni turno le fettine per essiccarle in modo omogeneo.

Come essiccare le arance con l’essiccatore

  1. Lavate e asciugate le arance, tagliatele a fette e disponetele sui vassoi dell’essiccatore che avete a disposizione.
  2. Essiccate le arance a 65°C per 4 ore oppure settatelo in base alle impostazioni del vostro strumento.

Come utilizzare le arance secche

albero con arance essiccate
albero con arance essiccate

Le arance essiccate come indicato in precedenza possono essere utilizzate in tantissimi modi. Sono perfette per aromatizzare infusi, tè o altre bevande come il vin brulé.

Oltre a questi usi più classici è possibile utilizzarle anche come elementi decorativi, soprattutto durante il periodo natalizio. Facendo un piccolo forellino e aggiungendo un nastrino, infatti, è possibile utilizzare le arance per decorare l’albero o come chiudi pacco.

Le stesse fettine, poi, possono essere utilizzate per creare anche dei centrotavola. Come? Provate a fissarle con la colla a caldo a delle stecche di cannella. Alternando i vari strati in questo modo otterrete un grazioso alberello da utilizzare per comporre un centrotavola oppure come segnaposto.

Se avete molte arance fresche, invece, vi consigliamo di preparare i muffin all’arancia!

0/5 (0 Reviews)
Natale

ultimo aggiornamento: 04-01-2021


Siete alla ricerca di un dolce ricco di crema? Provate la torta Nua al cioccolato

Liquore alla nocciola: aromatico, facile da fare e perfetto a fine pasto!