Ingredienti:
• 300 g di mandorle spellate
• 500 ml di alcol puro
• 500 g di zucchero
• 800 ml di acqua
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 15 min
cottura: 5 min

Ingredienti e ricetta del liquore alle mandorle, una bevanda perfetta da servire a fine pasto con il dessert o come digestivo. Ecco come si prepara!

Il liquore alle mandorle è una di quelle ricette di cui non potete proprio fare a meno se amate le mandorle e la frutta secca in generale. Certo, vi devono piacere anche le bevande di questo tipo, ma se avete tante mandorle a disposizione vale davvero la pena fare un tentativo!

Per questa ricetta vi occorreranno solo mandorle, acqua, zucchero e alcol. Preparare il liquore, infatti, è davvero semplice e il procedimento da seguire è quello classico per i liquori: dopo aver lasciate in infusione le mandorle nel liquore per un mesetto dovrete fare lo sciroppo di acqua e zucchero, filtrare il tutto e il liquore è pronto. Facile no?

liquore alle mandorle
liquore alle mandorle

Preparazione del liquore alle mandorle fatto in casa

  1. Per prima cosa prendete le mandorle già private della loro pellicina, appoggiatele su un tagliere e tritatele grossolanamente.
  2. Mettete le mandorle tritate in un barattolo di vetro, copritele con l’alcol, chiudete con il coperchio e fate riposare per un mese in luogo buio e fresco.
  3. Trascorso questo tempo dedicatevi alla preparazione dello sciroppo: mettete acqua e zucchero in un pentolino, portate sul fuoco e aspettate che lo zucchero si sia completamente sciolto prima di spegnere la fiamma.
  4. Fate raffreddare lo sciroppo, poi unite anche le mandorle e l’alcol. Mescolate bene e ora con l’aiuto di un colino a maglie strette o con un panno ben pulito filtrate il liquido in modo da separarlo dalle mandorle.
  5. Travasate il liquore così ottenuto in una bottiglia di vetro e fate riposare ancora un mese prima di servirlo. Gustatelo freddo a fine pasto con un buon dolcetto!

Come fare la crema di liquore alle mandorle

Chi vuole un risultato più cremoso, può optare per l’aggiunta di panna e latte. In questo caso è necessario modificare le dosi degli ingredienti perché per la stessa quantità di mandorle della ricetta precedente vi serviranno: 250 ml di alcol puro, 500 ml di panna, 500 ml di latte e 300 grammi di zucchero.

  1. Frullate mandorle e zucchero fino ad ottenere una farina fine, versate latte e panna in un pentolino e portate sul fuoco.
  2. Aggiungete anche la farina di mandorle e zucchero e aspettate che il composto sfiori il bollore. Spegnete il fuoco e fate raffreddare.
  3. Filtrate il liquido ormai freddo e unite l’alcol. Mescolate bene e imbottigliate.
  4. Riponete in frigorifero e fate riposare almeno 3-4 giorni prima di gustare.

In alternativa vi consigliamo di provare anche il parfait alle mandorle, un buonissimo dolce al cucchiaio!

0/5 (0 Reviews)

Natale è alle porte e dalla cucina arriva profumo di spezie: sono i pepparkakor!

Muffin al cioccolato: i dolcetti più buoni che ci siano!